A- A+
Cronache
Coronavirus, lo studio di Galli: "Il 33enne tedesco probabile paziente 0"
(fonte Lapresse)

Coronavirus, lo studio di Galli conferma: "Il 33enne tedesco probabile paziente 0 dopo una riunione con una manager di Shangai"

Il 33 paziente tedesco di una città vicino a Monaco, in Germania, potrebbe seriamente essere il paziente 0 europeo colpito dal Coronavirus: lo stesso che ha anche dato avvio all'epidemia in Italia inavvertitamente con i primi focolai, tra cui Codogno. A confermare l'ipotesi di diversi scienziati e medici tedeschi pubblicata  qualche giorno fa in una lettera pubblicata sul New England Journal of Medicine, Massimo Galli, direttore dell'ospedale Sacco. A Rete 4 ha mostrato uno studio riguardante cinque sequenze genetiche, tre delle quali relative ai virus isolati in Lombardia, che "sono vicine fra loro nel ramo dell'albero filogenetico del virus, successive a una sequenza isolata a Monaco". Il paziente srebbe arrivato in Italia tra 25 e 25 gennaio dopo essere stato in riunione con una manager arrivata da Shangai e si sarebbe infettato, portandola poi nel Paese.

L'albero genetico del virus

Per Galli c'è un ramo dell'albero filogenetico del coronavirus che comprende le cinque sequenze italiane: una finlandese, due tedesche, una messicana, una brasiliana e quella di Monaco di Baviera. "La nostra ipotesi, che comincia ad avere un'importante base di dati - dice Galli -, è che qualcuno si sia infettato dopo quelle riunioni a Monaco con la manager arrivata da Shanghai e poi abbia portato l'infezione qui".

Coronavirus, ecco chi è il dipendente tedesco probabile paziente 0

Il possibile paziente 0 europeo è un dipendente 33enne della Webasto, storica azienda che produce componenti automobilistici, fondata a Stockdorf, vicino a Monaco. Tre giorni dopo la riunione con la manager di Shangai, il 24 gennaio, l'uomo ha accusato tosse, dolori muscolari e febbre a 39. Nel frattempo la collega cinese, è tornata a casa il 26 gennaio, iniziando a stare male e risultando positiva al coronavirus. Positività poi riscontrata anche nel 33enne. Nonostante l'uomo risulti contagiato, in pochi giorni ha migliorato la sua salute tornando a lavoro il 27 gennaio. Da lì il probabile scoppio del contagio.

Commenti
    Tags:
    coronaviruspaziente zero coronavirusgermaniaitaliamalattiaospedale sacco
    in evidenza
    Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

    Foto mozzafiato della soubrette

    Wanda Nara, perizoma e bikini
    Lady Icardi è la regina dell'estate

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





    casa, immobiliare
    motori
    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.