A- A+
Cronache
Coronavirus, nuovo focolaio in azienda di frutta e verdura a Polignano a Mare

Un nuovo focolaio di coronavirus è stato scoperto in un’azienda ortofrutticola di Polignano a Mare, in provincia di Bari, dopo che una dipendente era risultata positiva. In seguito ai tamponi fatti a tappeto su anche gli altri lavoratori, 159 test in totale, si sono scoperti altri 78 casi di contagio, ora sotto sorveglianza. È prevista l'esecuzione di altri tamponi, sulla base di un protocollo operativo che tiene conto della stratificazione del rischio, in parallelo alla attività di sorveglianza sui contatti stretti dei positivi finora accertati. Il sindaco di Polignano Domenico Vitto in questi giorni aveva disposto la chiusura degli uffici dopo un caso di positività.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus newsm coronavirus nuovi casicoronavirus italiacoronavirus nuovo focoliaionuovo focolaio polignanocoronavirus pugliacoronavirus polignanopolignano a mare
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali





    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.