A- A+
Cronache
Cristina Seymandi dopo il video virale: "Figuraccia, Segre è stato manipolato"
Cristina Seymandi

Cristina Seymandi: "Massimo Segre ha fatto una pagliacciata, è stato manipolato"

Cristina Seymandi dice la sua dopo il caso scatenato dal suo ex fidanzato. Protagonista di quella che viene già definita dai social come “la storia dell’estate”, Seymandi dice la sua sull’accaduto in un’intervista alla Stampa. “È stata una doccia ghiacciata, ma ora comincio a viverla con il giusto distacco”, racconta la donna. Poi la stoccata: “È stata una pagliacciata, diciamo la verità. Non eravamo 150, eravamo 45 ed erano quasi tutti amici miei”.

LEGGI ANCHE: Massimo Segre e Cristina Seymandi, spuntano i nomi dei presunti amanti. I social non perdonano

Poi, la sensazione che non fosse tutta farina del sacco dell’ex, il banchiere Massimo Segre. “Lui deve essere stato preso in mezzo da qualcuno”, sostiene Seymandi, “ha deciso di fare una figuraccia lui per primo, che è un personaggio di primo piano. Pensi che quando se n’è andato, ed era casa sua, ha dovuto farlo accompagnato da quattro body guard: aveva orchestrato tutto”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cristina seymandimassimo segretorino
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile

Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.