A- A+
Cronache
Csm spaccato sul procuratore di Roma. Corsa a tre Lo Voi-Creazzo-Prestipino
Francesco Lo Voi (Lapresse)

Commissione divisa e tre proposte da portare in plenum. Il consiglio superiore della magistratura non è riuscito a trovare la compattezza sperata sulla nomina alla guida della procura di Roma, posto vacante da maggio dello scorso anno quando è andato in pensione Giuseppe Pignatone, diventata una nomina simbolo dopo la bufera che ha travolto il CSM e l'intera magistratura, che ha avuto al centro le trattative tra magistrati e politici per decidere il capo della più grande procura d'Italia. Tre sono stati i candidati votati dalla commissione: il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi, che ha avuto due preferenze, il procuratore di Firenze Giuseppe Creazzo e l'attuale reggente Michele Prestipino, un voto ciascuno. Lo Voi è stato votato da Loredana Micciché, di Magistratura indipendente, e Michele Cerabona, laico di Forza Italia. A favore di Giuseppe Creazzo si è espresso Marco Mancinetti di Unicost, mentre per Michele Prestipino ha votato il consigliere di Autonomia&Indipendenza Piercamillo Davigo. Astenuti il laico in quota M5S Alberto Maria Benedetti e Mario Suriano, di Area, presidente della commissione, che si era a lungo battuto per arrivare a una soluzione unitaria e che ha spiegato la sua astensione con l'intenzione di favorire la convergenza più ampia in plenum. 

Proprio per effetto dello scandalo scoperto grazie alle intercettazioni dell'inchiesta della Procura di Perugia, in cui è indagato il pm romano Luca Palamara, che hanno rivelato una sorta di 'mercato delle nomine' con discussioni e accordi per favorire un candidato a svantaggio di altri, la pratica relativa alla nomina del procuratore della capitale, che pure il 23 maggio scorso si era conclusa con la scelta come candidato più votato del procuratore generale di Firenze Marcello Viola, è stata azzerata. La commissione ha rimesso in corsa tutti e 13 i candidati iniziali per i quali si sono svolte audizioni. Fino al voto di oggi. La palla passa dunque all'assemblea di Palazzo dei marescialli, dove le proposte arriveranno tra alcune settimane, dopo che i relatori avranno scritto le motivazioni e dopo che sarà arrivato il parere per i tre candidati del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.

Loading...
Commenti
    Tags:
    csmprocura di roma
    Loading...
    in evidenza
    Canalis senza veli in piscina Nuota senza costume. FOTO

    Diletta, Belen e... Le foto delle vip

    Canalis senza veli in piscina
    Nuota senza costume. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo choc, estate addio: arriva CICLONE AUTUNNALE con NEVE

    Previsioni meteo choc, estate addio: arriva CICLONE AUTUNNALE con NEVE


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nasce Why Buy Evo, il nuovo leasing operativo di BMW

    Nasce Why Buy Evo, il nuovo leasing operativo di BMW


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.