A- A+
Cronache
Donna di 35 anni uccisa nel Reggino, fermato il compagno nella notte

Donna di 35 anni uccisa a Rosarno, nel Reggino

Una donna di nazionalità ucraina di 35 anni, della quale non è ancora stata resa nota l'identità, è stata uccisa a Rosarno, nell'appartamento in cui viveva con il compagno, anche lui ucraino. L'uomo è stato fermato nella notte dalla polizia, dopo alcune ore di ricerche, ed è sospettato di essere l'autore dell'omicidio.

Il corpo è stato trovato nella tarda serata di ieri, alla vigilia del giorno della festa della donna, dal proprietario dell'appartamento in cui la vittima viveva. Sul corpo della donna, da un primo esame del medico legale, sono stati riscontrati molti segni di violenza e di colluttazioni, anche pregresse.

"Il femminicidio di oggi a Rosarno, l'8 marzo, è un colpo al cuore". Lo afferma Alfredo Antoniozzi, vice capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, commentando l'omicidio della donna ucraina avvenuto a Rosarno. "Dobbiamo fare di tutto, insieme, senza divisioni ideologiche - osserva Antoniozzi -, per attuare una politica di prevenzione dei femminicidi. Di contro, e la mia proposta di legge va in questa direzione, dobbiamo sapere che nella stragrande maggioranza, come ha confermato di recente la corte di Appello di Reggio Calabria nel caso Ciro Russo, si tratta di assassini narcisisti e crudeli che non hanno nessuna patologia mentale che infici la loro capacità di intendere e volere e che meritano l'ergastolo, per non uccidere due volte chi è morto innocentemente", conclude Antoniozzi

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
femminicidio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove





motori
Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.