A- A+
Cronache
Fondi Lega: Gdf a caccia dei 49 milioni. Trovati 900 mila euro a Bondeno (Fe)

Fondi Lega: Gdf a caccia dei 49 milioni. Trovati 900 mila euro a Bondeno (Fe)

Continua da parte della Guardia di finanza la caccia ai 49 milioni della Lega. Le indagini hanno portato gli inquirenti ad un piccolo paese in provincia di Ferrara, Bondeno di 14 mila abitanti. Si tratta - si legge sul Fatto Quotidiano - della città natale dell'attuale sindaco di Ferrara, Alan Fabbri. I fatti risalgono al 2013, quando il giovane leghista era primo cittadino di questo comune. Ieri in municipio si è presentata la Guardia di finanza di Genova. Su mandato del procuratore aggiunto del capoluogo ligure, Francesco Pinto, le Fiamme gialle sono andate dall’attuale sindaco Simone Saletti (leghista anche lui) con una richiesta di esibizione di documenti nell’ambito dell’i nchiesta per riciclaggio sui 49 milioni di euro.

Una verifica - prosegue il Fatto - su una donazione specifica: 900mila euro arrivati nelle casse del Comune ferrarese dopo uno strano giro. Soldi partiti da un conto corrente della Lega Nord presso Banca Aletti, approdati su quello della sezione emiliano- romagnola del Carroccio, e da questo trasferiti sotto forma di donazione al piccolo comune all’epoca amministrato da un giovanissimo Fabbri. Soldi che ieri la Lega ha detto di aver donato all ’amministrazione Fabbri per costruire una scuola antisismica dopo il terremoto.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    fondi lega49 milioni legasoldi legasoldi lega bondenosoldi lega fabbrisindaco ferrara fabbriinchiesta soldi lega
    in evidenza
    Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

    Scatti d'Affari

    Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

    i più visti
    in vetrina
    Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

    Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone





    casa, immobiliare
    motori
    Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

    Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.