A- A+
Cronache
Francia, naufragio di migranti al largo di Calais: diverse vittime

Manica, morti al largo di Calais: stavano cercendo di raggiungere le coste del Regno Unito 

Tragedia al largo di Calais: diverse persone sono morte nel naufragio dell'imbarcazione a bordo della quale i migranti stavano cercando di attraversare la Manica per andare dalla Francia al Regno Unito. Il naufragio è avvenuto di fronte alle coste di Calais, secondo le fonti della polizia citate dall'emittente Bfmtv.

Il ministro dell'Interno francese, Gerald Darmanin, ha annullato i precedenti impegni per recarsi nella zona dove negli ultimi mesi si è registrato un aumento del flusso migratorio che sta creando tensioni tra Parigi e Londra. Dal 2014 sono oltre 160 i migranti morti nel tentativo di attraversare la Manica, secondo i dati dell'Oim che registra come 15 siano morti finora nel 2021. Tra le ultime ha fatto rumore la decisione dell'azienda di Decathlon di bloccare la vendita di canoe, usate dai migranti per attraversare lo stretto della Manica.

LEGGI ANCHE: Decathlon Francia, canoe ritirate dal mercato per vietarne l'uso ai migranti
                       Polonia-Bielorussia, migranti arrestati alla frontiera. "Rischio guerra"

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    calaisfranciamigranti
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza





    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

    Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.