A- A+
Cronache
Funerali Murgia, Saviano: "Era la mia migliore amica". Schlein commossa. Video
I funerali di Michela Murgia a Roma

Funerali Michela Murgia, Roberto Saviano: "Le parole più difficili della mia vita. Voglio darle tutta la mia gratitudine"

"Sono le parole più difficili della mia vita". Roberto Saviano prende la parola al termine delle esequie di Michela Murgia. "Lei voleva che questa giornata fosse per tutti. Sembrava suonasse quanso batteva sui tasti. Per Michela la condivisione era il senso di tutto. Quano le cose non andavano lei ti diceva: 'non stare solo, vieni qui'. Le scelte di Michela possono essere sintetizzate in: non essere soli, non lasciare soli. Michela ha protetto tutti fino alla fine, anche nei momenti dolorosissimi della fine".

"Lei è stata abile a non far sentire il dolore delle sue scelte di lotta- spiega lo scrittore - ci siamo conosciuti e uniti non per quello che abbiamo fatto, ma per quello che ci hanno fatto. In questo paese è stato possibile che si considerasse una scrittrice, intellettuale attivista come una nemica politica. Michela ha voluto stare accanto a me nei processi che mi hanno riguardato. Voglio darle tutta la mia gratitudine: durante la notte e i pomeriggi difficili, michela c'era. 'Abbi fiducia in chi ci legge e capisce', diceva. Quelli che hanno fatto davvero del male a Michela sono quelli che avevano un piede qui e un piede lì, quelli che stavano a metà per convenienza. Sono loro ad aver reso la sua vita difficilissima. Michela sceglieva, perché il silenzio di fronte all'orrore l'avrebbe resa infelice. Scegliere è l'unica cosa che la faceva sentire in asse con sé stessa". Lunghi applausi al termine del discorso di Saviano.

Addio a Michela Murgia, la folla fuori dalla Chiesa canta "Bella ciao"

Funerali Michela Murgia, la bara portata a spalla fuori dalla Chiesa tra gli applausi
 

 

Saviano al funerale di Michela Murgia: "Era la mia amica, non mi ha mai fatto sentire solo"

Saviano: "Michela Murgia è la Sardegna, tutto ciò che so dell'isola lo devo a lei"

"Michela Murgia è la Sardegna, tutto ciò che so dell'isola lo devo a lei". Così Roberto Saviano al termine del funerale di Michela

Funerali Murgia: Schlein commossa si allontana dalla chiesa senza parlare 

Elly Schlein esce dalla Chiesa degli Artisti dove ha assistito ai funerali della scrittrice e amica Michela Murgia. La segretaria del Pd si allontana senza rilasciare dichiarazioni. Appare visibilmente commossa

Funerale Michela Murgia: la folla canta 'Bella ciao'

La folla fuori dalla Chiesa degli Artisti di Roma in attesa dell'uscita del feretro di Michela Murgia, oltre un migliaio di persone, ha intonato 'Bella ciao'. I funerali, celebrati da don Walter Insero, hanno visto la partecipazione e gli interventi di diversi personaggi che l'hanno ricordata, da Roberto Saviano alla scrittrice Chiara Valerio.

Funerali Michela Murgia: don Insero nell'omelia "tante battaglie mantenendo fede"

"La sua anima ora è in viaggio verso il Padre. Michela ha fatto tante battaglie, vi invito ad accogliere la sua testimonianza di fede nella dura sofferenza che ha vissuto: ha portato avanti la buona battaglia, ha conservato la fede". Queste le parole di don Walter Insero, durante l'omelia ai funerali della scrittrice Michela Murgia, nella Chiesa degli Artisti. "E' possibile amare nel dolore, è possibile amare tutti e riconciliarsi con tutti. Chi ha avuto modo di vivere con lei gli ultimi momenti ha visto una donna affidarsi a Dio, non ha mai avuto timore di mostrare la sua fede", ha aggiunto il sacerdote.

Addio a Michela Murgia, Telese: "È una gemma che mancherà"

"Per un'anticonformista come lei ne nascono altre 100 che si adeguano al sistema,. è una gemma che mancherà". Così Luca Telese ai funerali di Michela Murgia.

SEGUE NELLA PROSSIMA PAGINA

Iscriviti alla newsletter
Tags:
funeralimichele murgiasavianoschlein
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari va in rete

MediaTech

Affari va in rete


in vetrina
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO





motori
Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.