A- A+
Cronache
Gb: grande pianista 38enne uccisa in casa

Una famosa pianista norvegese di origine russa, Natalie Strelle, e' stata uccisa in Inghilterra. L'artista 38enne, il cui nome all'anagrafe era Natalia Strelchenko, e' morta dopo essere stata trovata agonizzante per le ferite alla testa e al collo nella sua casa di Newton Heath, un sobborgo di Manchester. La Strelle era conosciuta anche in Gran Bretagna, dove risiedeva da almeno due anni. Secondo quanto riportato dal Manchester Evening News, un 48enne e' stato fermato nel corso delle indagini. L'identita' dell'uomo non e' stata resa nota e al momento non si conoscono i motivi dell'omicidio. Nel corso della sua carriera, iniziata a soli 12 anni con la St.Petesburg Symphony Orchestra, Strelle si e' esibita alla Carnegie Hall di New York, alla Wigmore Hall di Londra, alla Franzosiche Dom di Berlino, e quest'anno aveva tenuto diversi concerti in Norvegia (Paese dove si era trasferita acquisendone la nazionalita') Gran Bretagna e Francia. Dal 2014 insegnava al Conservatorio di Belfort, in Francia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gbpianistauccisacasa
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.