A- A+
Cronache
Gino Paoli: "Fondo il partito dei tabagisti. Siamo 12mln, lo Stato sbaglia"

Gino Paoli contro lo stop al fumo: "Un tempo si chiedeva: disturbo?"

Gino Paoli si scaglia contro il governo per l'ipotesi avanzata dal ministro della Salute Schillaci di vietare il fumo in pubblico, anche nei dehors, alle fermate dei mezzi pubblici e nei parchi in presenza di donne incinte. "Fonderò un partito - dice Gino Paoli a La Stampa - e visto che in Italia ci sono 12 milioni di fumatori vincerei anche bene. Poi cercherei di evitare imposizioni sul dove e quando fumare. Le leggi scattano quando manca l’educazione. Un tempo, specie fra altre persone, si chiedeva il permesso: scusate, do fastidio? Se la risposta era sì, mica ti mettevi a farti gli affari tuoi nella carrozza di un treno. A 88 anni sono ancora qui. Gente che conoscevo e faceva una vita sana se n’è andata. Chiesi un parere su questo anche allo scrittore Andrea Camilleri, che se ne intendeva. Mi rispose: a novant’anni sono ancora vivo mentre miei amici morigerati non ci sono più".

Gino Paoli poi, ne fa anche una questione di mancati introiti per lo Stato. "Tassando le sigarette, il governo fa un bel po’ di soldi. Hanno pensato a quanti ne perderebbero? La sigaretta - prosegue Paoli a La Stampa - è un'abitudine, una dipendenza. Ma anche una specie di amico a cui chiedi di aiutarti. A un certo punto avevo smesso. Poi in un corridoio d’ospedale, dopo l’ictus di mio padre, ho ricominciato. Ero talmente depresso e l’unica cosa che mi è venuta è stata quella. Alla mia età devo ammettere che con quello che ho fumato ho avuto molto più che fortuna. Non fumo quasi più, se non con la sigaretta elettronica. Se non sai nulla, se fai le cose solo per vezzo, è giusto che ti proibiscano questo e quello. Un cretino rimane un cretino".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gino paoli
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

La coppia più famosa del giornalismo

Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024





motori
Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.