A- A+
Cronache
Il menu di Papa Francesco: dolci e liquori direttamente dall'Argentina

Il menu di Papa Francesco è tipicamente argentino: ecco quali sono i suoi piatti preferiti

Il menù di Papa Francesco è un vero e proprio inno alle sue radici argentine. Il pontefice è infatti molto orgoglioso del legame con la sua terra di origine, per questo si fa mandare in Italia molte delle sue pietanze preferite, delle volte direttamente dall’Argentina.

In questi giorni di convalescenza, per esempio, secondo quanto riporta l’Ansa, i ristoratori del locale El Porteño Gourmet di Roma hanno recapitato alla residenza vaticana di Santa Marta un comfort food per eccellenza: la "sopa de carne", un brodo caldo di carne tradizionalmente somministrato per mettere in sesto i convalescenti, proprio come il pontefice da poco dimesso dall'ospedale Gemelli di Roma per un’infezione respiratoria.

Un altro piatto che non manca nel menu del Papa è l’"asado de tira", una carne di vitello cotta sulla griglia a temperatura bassissima servita con insalata russa e purea di patate o zucca. Questa viene servita ogni 29 del mese, come vuole la tradizione argentina. Ma se c’è una cosa a cui il pontefice non può rinunciare è il dolce, tra cui il "flan casero" - una specie di creme caramel - e il "dulce de leche", una smielata crema caramellata di latte e zucchero tipica dell'America Latina. In particolare, il Papa è ghiotto di "dulce de leche", che di solito arriva in Vaticano in occasione del suo compleanno in decine e decine di barattoli. Infine, non mancani i liquori, come il "Legui", creato con erbe spontanee e a bassa gradazione alcolica. Insomma, è un menù vasto e gustoso, che non prevede rinunce di nessun tipo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
menupapa francesco
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."

Rumor

Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."


in vetrina
Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui

Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui





motori
Lamborghini trionfa al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

Lamborghini trionfa al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.