A- A+
Cronache
Impagnatiello, le ricerche choc sul web: "Come uccidere un feto col veleno"
Alessandro Impagnatiello, killer di Giulia Tramontano a Senago

Omicio Senago, il piano dell'orrore di Impagnatiello. Prima il feto e poi Giulia

Continua a far discutere l'omicidio di Giulia Tramontano, la 37enne uccisa dal fidanzato Alessandro Impagnatiello a coltellate a Senago, alle porte di Milano. Tre mesi sono trascorsi dal massacro della ragazza e del bimbo che portava in grembo, i carabinieri e la Procura dopo l'efferato omicidio - si legge su Repubblica - hanno lavorato a fari spenti. Non ci sono ancora risultati definitivi: quelli ad esempio della complicatissima autopsia su un corpo straziato da 37 coltellate e bruciato due volte prima di essere incellophanato, avvolto in sacchetti di plastica e gettato in quell’oscena discarica dietro a una fila di box che diventò pubblico altare di una processione laica. In quel luogo, ora c’è un murale per Giulia e Thiago, come la donna avrebbe voluto chiamare il suo bambino. Non c’è nemmeno la relazione definitiva degli esami tossicologici o quella delle analisi sui device elettronici del bartender: arriverà a settembre.

Ma le risposte cominciano ad arrivare alle domande residue, quelle rimaste dopo la confessione di Impagnatiello, ormai schiacciato dal lavoro degli investigatori e dalle goffe toppe messe al suo piano di morte. Quando, cioè, - prosegue Repubblica - ha iniziato a morire Giulia Tramontano? E da quanto tempo il compagno aveva maturato quel piano? Tracce di veleno per topo nei tessuti, dunque, compatibili con le due bustine trovate in casa.

Leggi anche: Torino, bimba precipita dal quinto piano: passante-eroe la salva afferrandola

Leggi anche: Stupro Palermo, la vittima: "Stanca di chi mi giudica, avete rotto"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alessandro impagnatielloomicidio senago
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.