A- A+
Cronache
Invitalia, online la piattaforma di monitoraggio dell'ex Eternit di Bagnoli

Consentire a tutti di verificare in tempo reale la sicurezza del cantiere e delle zone urbane limitrofe al cantiere ex Eternit di Bagnoli: è questo l’obiettivo della piattaforma, dedicata all’attività di monitoraggio dell’area, pubblicata oggi da Invitalia. 

Grazie a questo nuovo strumento, tutti gli abitanti della zona potranno approfondire le fasi e le modalità operative del monitoraggio delle fibre aerodisperse sull’area ex Eternit.

Navigando nella nuova sezione è possibile infatti scoprire dove sono collocate le centraline di rilevamento, seguire le fasi del monitoraggio, capire come avviene l’analisi delle fibre aerodisperse e soprattutto conoscere le misure necessarie a prevenirne o eliminarne l’eventuale propagazione nel caso in cui vengano superate le soglie di sicurezza. 

L’area di cantiere è infatti controllata grazie a tre centraline, una fissa (Int3) e due mobili, la cui posizione varia in funzione dell’andamento dei lavori. Le aree urbane esterne al cantiere stesso, invece, sono monitorate attraverso quattro centraline fisse.

I campioni vengono costantemente estratti dalle centraline di rilevamento, analizzati in laboratorio e successivamente pubblicati. 

L’attività di monitoraggio è partita con l’avvio del cantiere per il completamento della bonifica dell’area. I lavori consistono principalmente nella rimozione e smaltimento dei materiali contenenti amianto (Mca) presenti nel sottosuolo e, contestualmente, nella rimozione di porzioni di terreno contaminati anche da altri inquinanti (metalli pesanti, inquinanti organici). 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bagnolicantierebonificaeternit
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    CDP, presentato il report sulla sostenibilità nei sistemi agroalimentari

    CDP, presentato il report sulla sostenibilità nei sistemi agroalimentari





    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici

    Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.