A- A+
Cronache
Litigano per un'auto parcheggiata male, sparatoria tra vicini. Un morto

Sparatoria tra vicini, un morto

A Veroli, nella località Castelmassimo, è avvenuta una sparatoria mortale. Silvio Scaccia, pensionato di 75 anni, è deceduto, mentre il figlio Mariano Scaccia, avvocato di 47 anni, è rimasto gravemente ferito. L'autore degli spari è Alessandro Dell'Uomo, 40 anni, vicino di casa delle vittime.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Frosinone, la lite sarebbe scoppiata all'alba a causa di un parcheggio ostruito. Il vicino, guardia giurata, al rientro dal turno di notte ha trovato la strada bloccata dalle auto degli Scaccia.

Ne è scaturita una discussione, aggravata da precedenti dissapori tra le parti. Al culmine del litigio, Dell'Uomo ha sparato ed è fuggito. Successivamente, dopo aver informato il suo avvocato, si è costituito presso la caserma dei carabinieri di Frosinone. Le indagini sono condotte dal sostituto procuratore di Frosinone Vittorio Misiti.

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

Guarda il video

Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini





motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.