A- A+
Cronache
Maltempo, a Cesena esonda il fiume Savio. In Emilia evacuate 900 persone
Maltempo in Emilia Romagna

Maltempo in Emilia Romagna, esonda il fiume Savio. Attività sospese al circuito di Imola 

Il maltempo continua ad abbattersi impietoso sulle regioni del nord adriatico. In Emilia Romagna, già fiaccata da un’altra grave calamità lo scorso aprile, si confronta con una nuova ondata di violente precipitazioni. Questo pomeriggio è esondato in centro a Cesena il fiume Savio, dove sono sempre più numerose le strade allagate in tutta la città, e si segnalano esondazioni in quasi tutti i corsi d'acqua e fossi. Già dalle ore 14,30 il Comune aveva vietato il transito sul ponte Nuovo per ragioni di sicurezza. L'appello ai cittadini è ad allontanarsi dagli argini, abbandonare i piani terra e gli scantinati.

Intanto domani l'amministrazione annuncia che gli uffici comunali resteranno chiusi al pubblico, così come la Biblioteca Malatestiana moderna e antica e tutti i servizi del settore cultura. Resteranno inoltre chiusi i punti lettura di Oltresavio, Cervese Nord, Al Mare, Dismano e Rubicone, e l’Hub di Borello già dalla giornata di oggi. Firmata inoltre l'ordinanza che dispone, nella giornata di domani, mercoledì 17 maggio, la chiusura a livello precauzionale dei servizi educativi e delle scuole di ogni ordine e grado compresi i centri di formazione professionale, dei centri di aggregazione giovanile, dei centri diurni per anziani e disabili e dei centri socio-occupazionali. Infine, a causa del maltempo, sono state sospese anche le attività al circuito di Imola. 

Maltempo in Emilia Romagna, pronto soccorso allagato a Riccione: chiude tutto

Il Comune di Riccione fa sapere sui propri social: “Chiusi tutti i sottopassi e i ponti. Chiusa la stazione ferroviaria. Peggioramento in atto e criticità". Il pronto soccorso risulta completamente allagato e inagibile, per cui l’appello alla cittadinanza esorta a restare in casa al riparo dal pericolo imminente. Al momento sono state evacuate circa 900 persone, principalmente nel ravennate. 

Di tutta risposta, l’assessore regionale con delega alla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, ha assicurato il supporto concreto alla vicina in difficoltà: "Rispondendo alle istanze rappresentate dalla Regione Emilia-Romagna tramite il Dipartimento nazionale di protezione civile, è stato disposto l'invio, oggi, dal Friuli Venezia Giulia, della grande idrovora che era stata subito messa a disposizione dalla Protezione civile regionale quando è scattata l'emergenza alluvione in quelle terre". 

Leggi anche: Maltempo, le piogge di maggio salvano fiumi e laghi lombardi

Iscriviti alla newsletter
Tags:
allagamenticoldirettiemilia romagnafranemaltempomarchesenigalliasmottamenti
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO





motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.