A- A+
Cronache
Messina Denaro, anche il poster di Joker nel covo del boss

Anche il poster di Joker nel covo di Messina Denaro

Assassino involontario. Antieroe da Oscar. Di certo un cattivo più avvincente del "Commodo" che lo rese famoso. Joaquin Phoenix-Joker con il trucco da clown, lo sguardo basso e una sigaretta tra le dita, nei colori sgargianti di un poster si è ritrovato icona nel covo di un super latitante del calibro di Matteo Messina Denaro.

In un sorta di pantheon maledetto, accanto a Marlon Brando con le guance imbottite di ovatta per prendere la forma del Padrino, c'era anche il protagonista del film di Todd Phillips, con una massima da brividi: "C’è sempre una via d’uscita ma se non la trovi sfonda tutto".

Nel covo di Campobello di Mazara, una parete bianca per sfondo e quell'immagine del clown alienato, costretto, da una società che lo respinge, a reagire con violenza, incapace di resistere agli attacchi di risate e pieno di rancore, che fa da contraltare al mito del Padrino, spietato ma pacato, a suo modo un "giusto".

Il rifugio di Matteo Messina Denaro è stato passato al setaccio e quegli elementi di arredo non sono sfuggiti all'attenzione degli investigatori, che hanno trovato oggetti di lusso, tracce di una vita intensa anche fuori, tutt'altro che blindata e solitaria. Pare che il boss spendesse più di diecimila euro al mese per vivere: abiti griffati, orologi e gioielli di lusso, profumi di valore e appuntamenti galanti. Anche questo deve averlo reso "invisibile".

Si pensava a un latitante sul modello dei vari Riina e Provenzano, che conducevano una vita poco diversa da quella di un detenuto: nessun contatto, nessuno sfarzo, niente che possa dare nell'occhio. E invece Messina Denaro deve aver prestato attenzione a un altro esperto di personaggi maledetti. Come Edgar Allan Poe deve aver pensato che "Il modo migliore per nascondere qualcosa è di metterlo in piena vista".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
jokermessina denaroteresa principato
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Prime lancia lo spin-off di Lol "Angioni futuro della comicità"

L'intervista ai tre giudici

Prime lancia lo spin-off di Lol
"Angioni futuro della comicità"


in vetrina
Gioseppo Woman lancia la nuova adv: lo spot con la bellissima Elsa Pataky

Gioseppo Woman lancia la nuova adv: lo spot con la bellissima Elsa Pataky





motori
Nuova MINI John Cooper Works Countryman: prestazioni e stile al top

Nuova MINI John Cooper Works Countryman: prestazioni e stile al top

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.