A- A+
Cronache
Migranti, il modello Orban fa scuola. Mentre la strategia di Meloni annaspa
Viktor Orban e Giorgia Meloni

Migranti, il modello Orban fa scuola. Mentre la strategia di Meloni annaspa: ecco perchè

Nei primi sei mesi dell'anno sono arrivate sulle coste italiane poco più di 25mila persone migranti, lo riporta la Fondazione Openpolis. Un numero sensibilmente inferiore allo stesso periodo del 2023. Il minor numero di arrivi viene rivendicato come un successo dal governo Meloni, ma si tratta di cifre simili al 2021 e al 2022, quando a palazzo Chigi siedeva Mario Draghi. Le migrazioni, infatti, sono condizionate solo in parte da politiche pubbliche nazionali. Siamo chiaramente di fronte a un fenomeno strutturale, che va governato in modo equo sia per il rispetto del diritto all’asilo che per una migliore convivenza con le comunità autoctone.

Migranti
 

LEGGI ANCHE: Migranti, "Centri per il rimpatrio fuori controllo". L'inchiesta

L’analisi degli sbarchi nei primi sei mesi dell’anno ci dice, inoltre, che circa un quinto dei migranti arrivati via mare in Italia proviene dal Bangladesh, paese che negli ultimi mesi è stato inserito nella lista di quelli cosiddetti “sicuri”. Questa decisione, in combinazione con i dispositivi previsti dal nuovo patto europeo migrazioni e asilo, potrebbe portare alla marginalizzazione di migliaia di persone, che sarebbero costrette a fare domanda d’asilo ancora prima di fare ingresso in Ue. Le “procedure di frontiera“, già utilizzate dal governo Ungherese a partire dal 2017, potrebbero diventare in qualche modo modello nel nostro paese e in Ue, nonostante le istituzioni comunitarie in questi anni abbiano fortemente criticato e sanzionato le strategie sui migranti del governo magiaro diretto da Viktor Orban.

 

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore

Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore





motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.