A- A+
Cronache
Nagorno, gli armeni d'Italia si radunano a Milano: padre Tirayr vs i turchi

E  il giorno di padre Tirayr:  il sacerdote  armeno della chiesa di via Jommelli , davanti a Palazzo Marino : compare avvolto nella bandiera italiana, e guiderà la preghiera  dell’Unione degli armeni d’Italia sotto il balcone del sindaco Sala: per la pace, la fine delle devastazioni nel Nagorno Karabak, e per un auspicato intervento dell’Unione europea e della comunità internazionale. Ore 11 di un   comune martedì di Covid. Una pianola   posta sotto il monumento a Leonardo da Vinci lancia alcune note liturgiche. Stupore dei Vigili Urbani: gli armeni intonano il Padre Nostro, sotto la guida di padre Tirayr.    

Atmosfera insolita per i gesuiti della vicina Chiesa del Gesù, che passano silenti e quasi indispettiti. I cristiani d’Oriente cantano l’antica innodia. E se qualche musulmano caro ai seguaci di sant’Ignazio si offendesse, facendo shopping?  Un rischio che pare non  turbi quelle duecento anime(  molte le ragazze e i giovani ),che affollano lo spiazzo transennato davanti a Palazzo Marino . Nessun politico di palazzo Marino si  interessa alla manifestazione,  assente maggioranza e opposizione,  nemmeno la Lega o la onnipresente Sardone: eppure  la manifestazione  pare  Identitaria Doc , quasi un revival dei tempi di Solidarnosh e di papa Woytila, quando i sindacalisti polacchi come Walesa pregavano la Madonna,  poco politicamente corretti ma amati dal popolo. E il popolo armeno  della diaspora in Italia si raccoglie e protesta; bandiere, canti, striscioni,  invettive contro il terrorismo turco. Gli armeni rischiano il  secondo genocidio della loro storia ,  dice la signora Gayane.

E spiega che gli azeri e i turchi vogliono sterminare questo antico popolo cristiano : ma nessuno pare indignarsi abbastanza in Occidente e nemmeno a Palazzo Marini. Non è di moda denunciare la Turchia. Tuona alla fine Alessandro Litta Modignani con un piccolo gruppo di Amici di Israele: bacchetta Netanyahu che ha offerto droni e armi all’Azerbaijan: Israele , vittima della shoah, ha il dovere morale di schierarsi con l’Armenia,  arringa travolto dai battimani. Fischieranno le orecchie a Fiano?

 

 

 

Commenti
    Tags:
    nagorno karabakarmeni italianiarmeni milanopadre tirayr
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

    Arriva Storie Brevi

    Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

    
    in vetrina
    Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

    Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"





    motori
    Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

    Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.