A- A+
Cronache
Napoli, clochard morto dopo un pestaggio. Indagini concentrate su due giovani

Napoli, clochard pestato a morte. Un altro a Firenze accoltellato 

Due episodi di violenza ai danni di clochard a distanza di poche ore. Notte di terrore tra Napoli e Firenze, presi di mira due senzatetto. I fatti sono ben distinti, ma la matrice è comune: aggressione apparentemente senza un valido motivo.

Il fatto più grave è avvenuto a Pomigliano d'Arco in provincia di Napoli. Potrebbero essere stati due giovani gli autori del violento pestaggio costato la vita ad un uomo senza fissa dimora. La vittima non è stata ancora compiutamente identificata.

LEGGI ANCHE: Milano, maxi rissa con 60 persone: cinque feriti con arma da taglio

Il pestaggio sarebbe avvenuto in strada e successivamente la vittima avrebbe camminato per qualche metro fino ad accasciarsi all'interno di una corte condominiale, luogo in cui è stato soccorso ancora in vita. E' poi morto al pronto soccorso dell'ospedale di Nola, dove è stato trasportato d'urgenza.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
clochard mortocronache napoli
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore

Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore





motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.