A- A+
Cronache
Coronavirus, nocino e Ramazzotti: così gli amari diventano gel disinfettanti

Coronavirus, dal nocino all'amaro Ramazzotti, così gli amari diventano gel disinfettanti

Il mondo delle bevande alcoliche, degli amari, dei liquori si riconverte e inizia a produrre gel disinfettante per aiutare la comunità.

Alleanza cooperative agroalimentare e AssoDistil hanno proposto alla ministra delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, di utilizzare il vino stoccato nelle cantine per produrre alcol igienizzante.

Coronavirus: la proposta, se accettata dal ministero, porterebbe nel mercato 22 milioni di litri di alcol per le strutture sanitarie e per tutta la collettività

Limitando anche l’attuale ricorso alle importazioni rese ancora più difficili per i trasporti. Inoltre, permetterebbe al sistema cooperativo di smaltire buona parte delle giacenze accumulate fin dalla vendemmia eccezionale, in termini quantitativi, del 2018, a renderlo noto è PambiancoNews.

Gel disinfettante per proteggersi dal coronavirus: Il presidente di Assodistil, Antonio Emaldi, ha precisato i termini della proposta

“Si tratta di dare il via libera ad una distillazione in via temporanea per due mesi, aprile e maggio, di 2 milioni di ettolitri per una produzione di circa 22 milioni di litri di alcol. Come stabilito da regolamento i produttori di vino per questa operazione dovrebbero ottenere un contributo da parte dello Stato, nella logica di evitare conseguenti distorsioni nei mercati e contenere il prezzo di vendita degli igienizzanti ai consumatori finali”, ha affermato Emaldi.

In attesa che si sblocchi la richiesta delle due associazioni, si sono già mosse alcune realtà degli spirits per riconvertire la loro produzione da liquori e superalcolici ad alcol etilico, ingrediente indispensabile per la produzione di igienizzanti per le mani. È il caso della Casoni Fabbricazione Liquori di Finale Emilia (Modena), che ai suoi prodotti classici come Nocino, Vermouth e altri ancora, ha affiancato una parte di produzione legata all’alcol destinato alla produzione di gel disinfettante e altri presidi medicali utili per evitare il contagio del coronavirus.

Coronavirus, anche Ramazzotti (gruppo Pernod Ricard) si è adeguata al trend e ha convertito la produzione della sua distilleria di Canelli (Asti)

Ottenendo una soluzione disinfettante che è stata distribuita e donata a Cri, Protezione civile, Vigili del fuoco, Comune di Canelli e a impiegati e fornitori di Pernod Ricard Italia. La stessa decisione è stata presa da altri stabilimenti del gruppo Pernod Ricard, da Absolut Vodka in Svezia, e da alcuni brand di whisky negli Stati Uniti. “Abbiamo agito prontamente grazie all’aiuto di tutte le persone che lavorano in distilleria e all’ufficio acquisti di Milano – ha dichiarato Tomas Volpin, direttore della distilleria di Canelli, dalle pagine de La Stampa – per offrire un aiuto concreto a chi è in prima linea in questo momento”, come riporta PambiancoNews.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirusgel disinfettante manigel disinfettante per le manidisinfettante mani gelramazzotti disinfettanteramazzottiigenizzante mani geligenizzante per mani
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Fase 2, gli sconfitti sono i cani Nostalgia delle uscite in lockdown

    Coronavirus vissuto con ironia

    Fase 2, gli sconfitti sono i cani
    Nostalgia delle uscite in lockdown

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, estate lontana! Sferzata dal Polo Nord con piogge, temporali e fresco

    Meteo, estate lontana! Sferzata dal Polo Nord con piogge, temporali e fresco


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW X2 XDrive 25e, la prima compatta con trazione ibrida

    BMW X2 XDrive 25e, la prima compatta con trazione ibrida


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.