A- A+
Cronache
OBLYSIS, il futuro nella depurazione delle acque

Nata nel 2019 come spin off del GRUPPO RIVERSO -società con esperienza ventennale, leader nel campo della gestione dei rifiuti speciali- TETI AQE ha acquisito la licenza per l’Italia del brevetto OBLYSIS con l’obiettivo di svilupparne la diffusione sul territorio nazionale, dando inizio a una nuova era per la depurazione delle acque che guarda alla sostenibilità e al miglioramento dell’ambiente. Un nuovo modo di pensare alla gestione della depurazione classica delle acque reflue civili e industriali che, come sostiene l’Amministratore Delegato del GRUPPO RIVERSO e Amministratore Unico di TETI AQE, Raffaele Garau, parte dal presupposto che “Il problema dello smaltimento dei fanghi di supero è meno rilevante, quando se ne producono di meno.” Il nome dell’azienda trae origine dalla mitologia greca. TETI era la dea della metamorfosi, la più bella delle Ninfe discendenti da Oceano. Questo nome coglie appieno l’essenza del progetto TETI AQE che vede nella sua innovazione il punto di forza di un cambiamento epocale per il settore. Il promotore di questo cambiamento è il team di TETI AQE composto da professionisti qualificati e di pluriennale esperienza. Un gruppo di lavoro con grandi competenze che ha subito visto nella soluzione OBLYSIS la possibilità di ridefinire il processo di depurazione, rovesciando i paradigmi esistenti.

OBLYSIS è una vera e propria rivoluzione. Un trattamento biologico innovativo che offre molti vantaggi rispetto alle tecnologie convenzionali nella depurazione delle acque reflue, sia dal punto di vista tecnico, sia economico, sia ambientale. La tecnologia aerobica a fango granulare OBLYSIS, ideata, testata e brevettata in Italia, non comporta interventi strutturali ed è in grado di aumentare prestazioni e potenzialità degli impianti esistenti, nella piena osservanza dei parametri di Legge. La tecnologia OBLYSIS permette un processo a flusso continuo ed è caratterizzata da una maggiore semplicità costruttiva. Di facile applicabilità a impianti esistenti, richiede minore necessità di controlli e automazioni di processo e non implica interventi sulle strutture, modifiche sui circuiti idraulici e nelle apparecchiature elettromeccaniche. Inoltre, consente di ottenere un sistema depurativo più stabile, più efficiente, con un’economia del consumo energetico in alcuni casi superiore al 50% e la produzione di fanghi di supero sensibilmente inferiore rispetto ai processi tradizionali a fanghi attivi. Dal punto di vista dell’impatto ambientale, la tecnologia OBLYSIS è un’ottima soluzione per preservare l’ecosistema. I depuratori infatti consumano una notevole quantità di energia elettrica, per cui diminuendo di più del 50% tale consumo, si può dedurre che si riduca sensibilmente anche l’emissione di CO₂ nell’ambiente. Inoltre con OBLYSIS diminuisce notevolmente la produzione di fanghi di supero e questo risolve a monte anche un altro grande e annoso problema, quello del loro smaltimento.

I vantaggi dell’utilizzo della tecnologia OBLYSIS

• Riduzione, in alcuni casi superiore al 50%, dei consumi energetici;
• Notevole riduzione nella produzione di fanghi di supero;
• Incremento delle prestazioni dell’impianto in termini di abbattimento delle sostanze inquinanti (carbonio, azoto e fosforo);
• Incremento delle prestazioni dell’impianto di depurazione in termini di resistenza a picchi di carico organico o alla presenza di scarichi con componenti tossiche, con aumento della capacità di trattamento;
• Nessun intervento sulle strutture esistenti;
• Nessuna modifica sui circuiti idraulici esistenti.

I responsabili del progetto TETI AQE sono disponibili per approfondimenti sulla tecnologia OBLYSIS e i risultati già ottenuti nelle installazioni effettuate nell’ultimo anno.

I responsabili del progetto TETI AQE sono disponibili per approfondimenti sulla tecnologia OBLYSIS e i risultati già ottenuti nelle installazioni effettuate nell’ultimo anno.

Loading...
Commenti
    Tags:
    oblysisdepurazione delle acque
    Loading...
    in evidenza
    Alla Cultura l'esperta di burlesque Roma, ironia web su nuova giunta

    "Siffredi ministro quando?"

    Alla Cultura l'esperta di burlesque
    Roma, ironia web su nuova giunta

    i più visti
    in vetrina
    Meteo febbraio da incubo con lo stratwarming. Entrerà nella storia...

    Meteo febbraio da incubo con lo stratwarming. Entrerà nella storia...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Porsche presenta la Taycan 100% elettrica con trazione posteriore

    Porsche presenta la Taycan 100% elettrica con trazione posteriore


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.