A- A+
Cronache
Omicidio Serena Mollicone, la decisione del Gup: tutti a processo i 5 indagati

Omicidio Mollicone: a processo i cinque indagati

Tutti a processo. I cinque indagati per l'omicidio di Serena Mollicone sono stati rinviati a giudizio dal Gup del Tribunale di Cassino, Domenico Di Croce. La morte della ragazza era avvenuta nella caserma dei carabinieri di Arce il 1 giugno del 2001.

Il processo si svolgerà a partire dal 15 gennaio prossimo. A dover rispondere nel processo in Corte d'Assise di omicidio volontario e occultamento di cadavere saranno l'ex comandante della caserma dei carabinieri di Arce, Franco Mottola, la moglie Anna e il figlio Marco. Sotto processo anche l'ex vice comandante della stazione di Arce, il luogotenente Vincenzo Quatrale che deve rispondere dell'istigazione al suicidio del brigadiere Santino Tuzi, e l'appuntato Francesco Suprano, accusato di favoreggiamento.

Il Gup ha accolto le richieste avanzate dal pubblico ministero Maria Beatrice Siravo e dagli avvocati della parte civile, De Santis, Salera, Nardoni, Castellucci che rappresentano i familiari di Serena Mollicone e Santino Tuzi.

Lo scorso 31 maggio, dopo una battaglia per la verità durata 19 anni, è morto Guglielmo Mollicone, il padre di Serena. 

 

Commenti
    Tags:
    serena molliconeomicidio serena molliconeomicidio molliconeomicidio mollicone processo
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    8 Marzo: Alfa Romeo festeggia le sue donne pilota

    8 Marzo: Alfa Romeo festeggia le sue donne pilota


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.