A- A+
Cronache

La contemporanea presenza di diverse navi da crociera presso il porto, che si approvvigionano di centinaia di migliaia di litri d'acqua potabile, determina un calo di pressione nella rete idrica cittadina, interessando ampia parte del centro storico. Lo comunica una nota del Comune. Un fenomeno mai verificatosi in precedenza, determinato dal fatto che tutte le navi che incrociano in porti italiani svolgono tale operazione in quello di Palermo perche' le altre Regioni hanno dichiarato lo stato di calamita' naturale per la siccita', vietando prelievi di questo tipo.

"Siamo di fronte ad una situazione davvero straordinaria - dichiara Maria Prestigiacomo, presidentessa di AMAP, l'azienda di servizio idrico cittadino - si scarica sulla citta' di Palermo un peso notevolissimo, che grava su una situazione gia' di per se' indebolita dal persistere della siccita'. E' ovvio che non possiamo oggi reggere questo tipo di richieste eccezionali di tipo sostanzialmente industriale". Per ridurre al minimo i disagi per i cittadini, in queste ore AMAP sta concordando con l'Autorita' Portuale un calendario di prelievi con orari scaglionati, di cui saranno informate le compagnie di navigazione, in modo che non avvengano per periodi prolungati ed in orari di massima richiesta idrica. Non sara' inoltre possibile che il prelievo tramite gli impianti portuali possa durare piu' di 10 ore nel singolo giorno.

"Siamo di fronte ad un'altra conseguenza negativa, che si aggiunge alle tante gia' patite dai cittadini - sottolinea il sindaco Leoluca Orlando - della mancata inspiegabile dichiarazione di stato di calamita' naturale che, dopo ormai 9 mesi di sostanziale siccita' non e' piu' rinviabile".

Tags:
palermopalermo acquapalermo navi acqua
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes entra nel mondo full electric con la EQA

Mercedes entra nel mondo full electric con la EQA


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.