A- A+
Cronache
Piemonte, entra nel bar con l’auto e travolge il barista: “Sei vaccinato"

Entra nel bar con l'auto e travolge il barista. La vittima: "Mi odia perchè sono vaccinato"

Prima la lite, poi il danneggiamento dell’auto con un posacenere, infine l’auto che “entra” nel bar, colpendo il barista. È successo a Rodello, in provincia di Cuneo, il 29 giugno scorso, quando dopo un litigio per futili motivi un uomo di 45 anni, a bordo della propria macchina, ha investito il compagno della titolare, travolgendo parte del plateatico.

Ora è stato denunciato per tentato omicidio e la procura di Asti ha avviato le indagini. La vittima, Roberto Barbetta, ha raccontato alla testata online Cuneodice di conoscere l’aggressore solo di vista. “Non avevo mai incontrato questa persona – premette Barbetta al sito Cuneodice – Una sera, alla fine marzo, l’ho visto bere al bancone. Mentre uscivo dal locale mi ha fermato e ha minacciato: 'So che ti sei vaccinato, sei un figlio di ….'. Barbetta gli chiede di andare via: Lui – riprende l’esercente – mi ha risposto: ‘Quello che se ne deve andare sei tu, io sono a casa mia’. Quindi ha cercato di mettermi le mani addosso". Da quell’episodio ne sarebbe seguito un altro, quando l’aggressore si sarebbe presentato al locale armato di fucile.

Da ultimo il tentato omicidio; Barbetta è salvo, e i carabinieri hanno rintracciato l’uomo.

GUARDA IL VIDEO

 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

Guarda il video

Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini





motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.