A- A+
Cronache
Pordenone, morto bambino di 5 anni in un incendio

In un incendio domestico di cui le cause sono ancora del tutto da chiarire, è morto un bambino di 5 anni, originario del Burkina Faso. E’ successo a Pizzano sul Tagliamento, comune a 43 km da Pordenone, in Friuli-Venezia Giulia mentre la famiglia del piccolo era in casa e lui dormiva nella sua stanza. In casa anche i due fratelli gemelli del bambino, di età adulta, i quali sono riusciti a fuggire al rogo insieme al padre.

Uno dei due fratelli insieme al padre si sono gettati dalla finestra del loro appartamento situato al primo piano riportando diverse fratture oltre ad essere rimasti intossicati. I gemelli erano convinti che in casa non ci fosse nessun altro ma quando la madre è arrivata sul posto ha subito avvertito della presenza all’interno dell’appartamento del figlio minore. Immediato a quel punto l’intervento coraggioso di un pompiere che si è precipitato nelle fiamme alte tirando fuori poco dopo il bambino, in evidenti  condizione disperate, e sottoposto alle cure immediate dei sanitari accorsi sul posto ma non c’è stato nulla da fare, è morto poco dopo.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    incendiopordenonebambino mortofriuli
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    CDP, presentato il report sulla sostenibilità nei sistemi agroalimentari

    CDP, presentato il report sulla sostenibilità nei sistemi agroalimentari





    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici

    Stellantis lancia il nuovo Scudo e Ulysse anche 100% elettrici


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.