A- A+
Cronache
Carabiniere accoltellato fuori pericolo, si è costituito il secondo ragazzo

Rapina in farmacia, il carabiniere è fuori pericolo. Quattro coltellate

Un carabiniere fuori servizio è stato ferito gravemente al fegato e ad un polmone in seguito ad una rapina in una farmacia. E' successo ieri sera a Torino, il militare ha cercato di disarmare due rapinatori che in corso Vercelli, quartiere Rebaudengo, - si legge su Repubblica - hanno svuotato la cassa del negozio. Uno dei rapinatori lo ha accoltellato con quattro fendenti al torace e all’addome che hanno raggiunto il fegato e un polmone. Il brigadiere, 53 anni, è stato operato nella notte all’ospedale Giovanni Bosco. Le sue condizioni sono gravi, la prognosi resta riservata anche se in serata, dall’ospedale, sembrano arrivare segnali di speranza.

Il brigadiere - prosegue Repubblica - era entrato in farmacia proprio nel momento della rapina accorgendosi all’istante che qualcosa non tornava, così è intervenuto per disarmare i rapinatori. Sono partiti due colpi all’interno della farmacia, poi il rapinatore ha tirato fuori un coltello e ha colpito il militare a ripetizione sotto gli occhi dei clienti. Il brigadiere resta a terra mentre i rapinatori fuggono a bordo di uno scooter imboccando, forse, via Lemmi. A terra restano le macchie di sangue che i carabinieri del comando provinciale rilevano una ad una: potrebbero essere tracce importanti per risalire ai responsabili della rapina. Vengono acquisiti anche i filmati delle telecamere di sorveglianza.

Si e' costituito nella tarda serata di ieri uno dei due rapinatori fuggiti dopo aver accoltellato il brigadiere Maurizio Sabbatino che, fuori servizio, ha tentato di sventare una rapina in una farmacia di Torino. Si tratta di un italiano di 16 anni che, forse a causa della pressione investigativa dei carabinieri su tutta la provincia, ha deciso di presentarsi al commissariato di polizia Madonna di Campagna. Sottoposto nella notte a fermo, i carabinieri proseguono le ricerche del complice. Sono stabili, intanto, le condizioni del militare accoltellato, 53 anni, ricoverato in ospedale dopo essere stato ferito da tre fendenti. 

Carabiniere ferito a Torino: si è costituito anche il secondo ragazzo

Si è costituito alla stazione dei carabinieri della Falchera anche il secondo ragazzo che ieri ha preso parte alla rapina commessa ai danni di una farmacia nella periferia nord di Torino. Si tratta di un 18enne, complice del 16enne che ha accoltellato il brigadiere fuori servizio, Maurizio Sabbatino, di 53 anni, intervenuto per sventare la rapina. Il militare è stato operato ed è fuori pericolo.

LEGGI ANCHE

Lombardia, baby gang: rapine e spedizioni punitive, ai domiciliari 8 minori

Covid, "variante Omicron forse è la svolta positiva. Stop al terrorismo"

Grillo jr, la clamorosa dimenticanza di Silvia. Il video che ribalta tutto

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    carabinierecarabiniere accoltellatocarabiniere fuori servizio accoltellatocronache torinorapina farmacia
    in evidenza
    Hunziker-Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

    Spettacoli

    Hunziker-Trussardi: è finita
    “Dopo 10 anni ci separiamo”

    i più visti
    in vetrina
    Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

    Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale





    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato

    Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.