A- A+
Cronache
Riace non è più il paese dell'accoglienza: il sindaco fa rimuovere i cartelli

Riace non è più il paese dell'accoglienza e ad affermarlo sono anche i cartelli. Per decisione del neosindaco Antonio Trifoli, eletto nel maggio scorso con una lista a trazione leghista, lo storico cartello che all'ingresso del borgo dava a tutti il benvenuto a "Riace, paese dell'accoglienza" è stato rimosso. Al suo posto, è spuntato un enorme pannello marrone che ribattezza il borgo "paese dei santi medici e martiri Cosimo e Damiano" con tanto di primo piano del santuario e delle statue sacre. E non sarà l'unico. "A breve - ha annunciato il sindaco Trifoli nel corso dell'inaugurazione - ce ne saranno altri al confine con i Comuni di Camini e Stignano e verranno apposti altri cartelli turistici". Dove non si sa, ma in molti scommettono che andranno a sostituire tutti quelli che battezzano Riace come paese dell'accoglienza.

Commenti
    Tags:
    riaceaccoglienzacartelliriace accoglienzariace cartelliriace sindaco accoglienzariace cartelloriace sindaco leghistariace sindaco lega
    Loading...
    in evidenza
    L'Italia ha una nuova bandiera Issata la mascherina chirurgica

    Invia il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it

    L'Italia ha una nuova bandiera
    Issata la mascherina chirurgica

    i più visti
    in vetrina
    #FreeBritney, l’appello dei fan per “liberare" Britney Spears dal padre

    #FreeBritney, l’appello dei fan per “liberare" Britney Spears dal padre


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW iX3, il primo SAV completamente elettrico

    BMW iX3, il primo SAV completamente elettrico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.