A- A+
Cronache
Rivoli: uccide la moglie, affida la figlia piccola a un collega e si suicida

Rivoli: uccide la moglie, affida la figlia piccola a un collega e si suicida lanciandosi da un silos

Femminicidio-suicidio stamattina a Rivoli. Un uomo ha ucciso la compagna con un fendente alla gola, alla presenza della figlia piccola nell’abitazione in cui vivevano alle porte di Torino. Dopo l’omicidio l’uomo ha preso con sé la bambina e ha raggiunto il posto di lavoro. Ha affidato la figlia a un collega, “Tienila un attimo”, ha detto.

LEGGI ANCHE: Saman, colpo di scena: "Parole del fratello inutilizzabili, andava indagato"

Si è allontanato, ha raggiunto la sommità di un silos e si è tolto la vita. Sul posto i carabinieri di Rivoli hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell’ennesimo femminicidio-suicidio in Piemonte. Dalle prime informazioni raccolte, l’uomo prima di lasciare l’abitazione avrebbe chiamato la madre in Calabria che avrebbe immediatamente allertato il 118 che a sua volta ha avvertito i carabinieri che, giunti nell’abitazione della coppia, hanno trovato la vittima .

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti

Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti





motori
MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.