A- A+
Cronache
Roma, un'altra voragine in strada: due auto sprofondano a Tor Pignattara

Un'altra voragine si è aperta questa mattina nelle strade di Roma. E' successo in via Zenodossio, zona Tor Pignattara, periferia est della Capitale. Due auto sono sprofondate nello squarcio nell'asfalto.

Le due macchine, una Smart e una Mercedes, erano parcheggiate di fianco al marciapiede, non lontano da via Casilina, in un'area compresa tra i civici 2 e 20, a ridosso dei palazzi. Si registra anche la rottura di tubature idriche con successivo allagamento di un garage sottostante: a provocare il cedimento del manto stradale sarebbe stata una fuoriuscita di acqua dalla carreggiata.

Sul posto sono arrivati uomini e mezzi del V gruppo Prenestino della Polizia locale, recintando l'area dell'incidente, dei Vigili del Fuoco e di Acea. Via Zenodossio è stata chiusa da via Casilina fino a via Giovanni Maggi. Roma continua insomma a sprofondare. Venti giorni fa un fatto analogo era accaduto in via Gregorio XI, zona Boccea. Cinque giorni fa in via Tricomi, a Casal Lumbroso sull'Aurelia.

Commenti
    Tags:
    romavoraginetor pignattara
    in evidenza
    Lorella Boccia, pancione esplosivo Si mostra sui social senza veli

    Guarda la gallery

    Lorella Boccia, pancione esplosivo
    Si mostra sui social senza veli

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente





    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

    Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.