A- A+
Cronache
Roma in lockdown: via Nazionale, la serrata. Così muore la Capitale d'Italia

di Valentina Renzopaoli

Roma in lockdown. Anzi peggio. Rispetto ad un anno fa, i negozi non sono solamente chiusi. Sono morti. E il 26 aprile, quando l'Italia tornerà in gran parte gialla, non riapriranno. Via Nazionale, una delle principali strade commerciali, è un cimitero di serrande abbassate e vetrine svuotate. Gli esercizi commerciali costretti a cessare l'attività si contano a decine.

Basta fare due passi da piazza della Repubblica al Palazzo delle Esposizioni, fino a via Quattro Novembre, a per rendersi conto della tragedia. La strada, semi deserta, è tappezzata di cartelloni lucubri che impacchettano le vetrine. Pacchi di lettere, posta e bollette sono a terra, dietro ai vetri, abbandonati.

“Fuori tutto” è il leit motive del lutto ormai consumato. Mentre privati e agenzie immobiliari tentano invano di riaffittare i locali che mese dopo mese valgono sempre meno.

Secondo i dati dell'Osservatorio Economico della Confcommercio di Roma, nei primi tre mesi del 2021, a Roma sono fallite il 18% delle imprese e il fenomeno dell'usura sta crescendo. Dietro l'angolo, il rischio che la criminalità organizzata, pronta a fare shopping, crei un vero e proprio “franchising criminale” utile a ripulire denaro sporco. Negozi di abbigliamento, bar, pub, gelaterie hanno abbassato le saracinesche. Sopravvivono solo i franchising di marche note ma i clienti sono sempre meno.

“Venire a lavorare qui è tristissimo – confessa la commessa di un negozio di abiti di marca, costretto a vendere tutto a prezzi stracciati – non so come faccia questo negozio a rimanere aperto visto che i clienti ogni giorno si contano sulle dita di una mano. Su questa strada non passa più nessuno. Via Nazionale è praticamente morta”.

Tra i defunti eccellenti, anche negozi storici, boutique di classe che attiravano turisti da tutto il mondo, come l'originalissimo “Anteprima” su via Quattro Fontane a pochi passi dal cinema, anche lui, ormai sbarrato.

Commenti
    Tags:
    romacommercio romalockdown romavia nazionalenegozi chiusifallimento impresecoronavirus
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    David di Donatello, il commovente discorso della figlia di Mattia Torre

    Spettacoli

    David di Donatello, il commovente discorso della figlia di Mattia Torre

    i più visti
    in vetrina
    Elodie: calze a rete-tacchi a spillo, lezioni di danza seducenti (foto-video)

    Elodie: calze a rete-tacchi a spillo, lezioni di danza seducenti (foto-video)





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault rinnova la sua gamma di veicoli commerciali

    Renault rinnova la sua gamma di veicoli commerciali


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.