A- A+
Cronache
Sabina Guzzanti su Meloni: "La stimo, ci fa sentire tutte più forti"

Sabina Guzzanti: "Ho stima di Giorgia Meloni, la sua è stata una scalata faticosa"

Sabina Guzzanti, nota comica e imitatrice pungente, intervistata da Emilia Costantini per il Corriere della sera spiazza tutti con il suo commento sulla premier Giorgia Meloni: "Ho stima per lei. Una donna presidente del Consiglio penso ci faccia sentire tutte più forti, oltretutto viene da un ambiente più maschilista di quello dell'area progressista e immagino che sia stata anche una scalata faticosa".

L'intervista è stata fatta per rendere noto il suo ritorno con lo spettacolo al teatro Ambra Jovinelli di Roma a partire dal 15 dicembre, "Le verdi colline dell'Africa", di cui dice: "Non ha una trama, non racconta una storia, non è prevista una scenografia e neppure dei veri e propri personaggi. Si tratta di una sorpresa, un non-spettacolo e non posso svelare nulla, lo scoprirà il pubblico".

Sabina Guzzanti non è certo vicina a Fratelli d’Italia, alla destra, al centrodestra o alla premier. Da lei, ci si aspettava un commento corrosivo, una critica pungente, invece si è espressa con solidarietà nei confronti della presidente del Consiglio: nei confronti di Giorgia Meloni donna, non di Giorgia Meloni politica. 

Tra l'altro non è la prima volta che lo fa: lo scorso 18 novembre a "Propaganda Live" Guzzanti è stata ospite di Diego Bianchi che le ha chiesto un commento sull’ascesa a Palazzo Chigi della presidente di FdI. Il conduttore si aspettava quanto meno una critica satirica.

Inveca Sabina Guzzanti disse: "Il fatto che sia donna un po' fa piacere. Un po' di stima per il fatto che ce l’abbia fatta. Si è fatta da sola". Poi si era lanciata in un monologo in cui invitava Giorgia Meloni a candidarsi a segretario del Pd, "Perché sarebbe l’unica a poter ricoprire il ruolo senza essere accusata di avere un passato comunista…".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giorgia meloniintervistasabina guzzanti
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

MediaTech

Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14


in vetrina
A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova





motori
Dodge diventa auto e safety car ufficiale del WorldSBK 2024

Dodge diventa auto e safety car ufficiale del WorldSBK 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.