A- A+
Cronache
Mangiare sostenibile costa. Aumenti anche alla Camera

Con Coldiretti il nuovo menù servito alla Camera costerà di più, per premiare la sostenibilità

D’ora in poi pranzare alla Camera costerà 15 euro. L’aumento di 2 euro, voluto dai questori di Montecitorio, permetterà di offrire ai commensali un menù ricco di alimenti stagionali prodotti nel rispetto dell’ambiente.

La decisione è frutto dell’accordo stretto con la Coldiretti, già promotrice della “spesa del contadino” con la Fondazione “Campagna amica” che molti di noi vedono disseminati a popolare le piazze delle principali città italiane offrendo prodotti a Km0. 

Secondo un'indagine recente della stessa Coldiretti infatti, sei italiani su dieci (59%) hanno acquistato la propria spesa dai contadini in frantoi, malghe, cantine, agriturismi oltre ovviamente ai mercati cittadini all'aperto.

Coldiretti scalza dunque l’appalto che la coop Cirfood deteneva da tempo. Senz’altro gode del favore del ministro dell’agricoltura Lollobrigida e della premier Meloni per aver instaurato accordi economici con gli operatori sul territorio. Questo consente sia di valorizzare il Made in Italy che le piccole e medie imprese. Ed è proprio su questi presupposti prende avvio la nuova cammpagna sperimentale tra le mura dei servizi di ristorazione della Camera.

L’aumento di due euro è giustificato dalla scelta di promuovere alimenti dalle caratteristiche irrinunciabili, che riflettano cioé la stagionalità, la produzione locale e valori nutrizionali bilanciati e genuini. Per questo motivo i prodotti viaggeranno solo entro i confini delle campagne regionali per arrivare sulle tavole dei deputati.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
camera dei deputaticampagna amicacoldiretti agroalimentaremontecitorio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."





motori
Opel storiche,ci si vede a Ferrara il 14 Settembre

Opel storiche,ci si vede a Ferrara il 14 Settembre

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.