A- A+
Cronache
Sanremo, 17enne muore investito, grave la sorella. Arrestato autista di un tir
Tir

Studente di 17 anni muore investito da pirata della strada

Uno studente di 17 anni è morto dopo esser stato investito stamani poco prima delle 8 da un mezzo, probabilmente un camion, che è scappato dopo l'incidente. E' successo a Bussana, frazione di Sanremo. Il ragazzo era in compagnia della sorella di 15 anni e stava camminando lungo il muro quando il mezzo li ha travolti entrambi. La ragazza è stata trasferita all'ospedale di Pietra Ligure a causa dei numerosi e gravissimi politraumi riportati.

Studente morto a Sanremo, fermato l'autista di un Tir

E' stato arrestato e dovrà rispondere di omicidio stradale, omissione di soccorso e lesioni colpose, l'autotrasportatore romeno. Il camionista, che aveva appena terminato una consegna a un'azienda locale, è stato fermato poco dopo l'incidente: alla polizia aveva dichiarato di non essersi accorto di nulla

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid





motori
Opel Grandland 2024, rivoluziona il concetto di SUV

Opel Grandland 2024, rivoluziona il concetto di SUV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.