A- A+
Cronache
Santa Sede: conti in rosso, -53 mln. Musei Vaticani chiusi e appalti truccati

Santa Sede: conti in rosso, -53 mln. Musei Vaticani chiusi e appalti truccati

L'emergenza Coronavirus ha colpito anche il Vaticano, la Chiesa paga a caro prezzo le mancate visite dei fedeli, soprattutto ai Musei Vaticani, che sono stati costretti a chiudere per quasi tre mesi e che rappresentano una delle principali fonti di guadagno della Santa Sede. Il deficit previsto nel 2020 - si legge su Repubblica - è di 53 milioni, anche se potrebbe peggiorare a causa del Covid. Papa Francesco aveva lavorato sodo per contenere le spese. Aveva bloccato le assunzioni e messo in campo un monitoraggio sulle uscite di ogni dicastero. Ma la pandemia ha stravolto i piani e ha portato ancora una volta il bilancio della Santa Sede in rosso. Per oltre due mesi la principale fonte di entrate, le visite ai Musei Vaticani, è stata nulla. Ma non è solo questo il motivo del pesante deficit, i revisori dei conti vogliono vederci chiaro anche per quanto riguarda altre voci di bilancio del Vaticano, nel mirino sono finiti anche gli appalti per San Pietro.

Dopo una segnalazione proveniente dagli uffici del Revisore Generale sono stati acquisiti documenti e apparati elettronici presso gli uffici tecnico e amministrativo della Fabbrica di San Pietro. A causare le perquisizioni ci sarebbero, secondo le accuse, una gestione non trasparente degli appalti, assegnati senza gara, l'assegnazione irregolare dei lavori di restauro del Cupolone (che avrebbero superato la spesa autorizzata di 4 milioni) e ammanchi nei conti, così il Papa ha deciso di commissariare la "Fabbrica di San Pietro".

La nota della Santa Sede: "A seguito della recente promulgazione del Motu Proprio 'Sulla trasparenza, controllo e concorrenza nelle procedure di aggiudicazione dei contratti pubblici della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano' il Santo Padre, ha nominato ieri 'Commissario straordinario per la Fabbrica di San Pietro' il nunzio apostolico mons. Mario Giordana, affidandogli l'incarico di aggiornare gli Statuti, fare chiarezza sull'amministrazione e riorganizzare gli uffici amministrativo e tecnico della Fabbrica. In questo delicato compito il Commissario sarà coadiuvato da una commissione".

Commenti
    Tags:
    vaticanopapasanta sedeappalti vaticanopapa francescomusei vaticaniconti in rosso vaticano
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa

    i più visti
    in vetrina
    Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

    Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes: il futuro è completamente elettrico

    Mercedes: il futuro è completamente elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.