A- A+
Cronache
Separazione e divorzio insieme: ecco come funziona

L’obiettivo è accelerare i tempi dei processi e ridurre i ricorsi in appello e Cassazione

Il Tribunale di Milano ammette la prima domanda congiunta di separazione consensuale e divorzio introdotta dalla Riforma Cartabia. I giudici si sono pronunciati a favore della separazione fra due coniugi che avevano chiesto l’udienza unica. Il Tribunale però ha invitato le parti a comunicare fra sei mesi l’intenzione di non riconciliarsi. Per legge devono infatti passare sei mesi tra la separazione e il divorzio. Lo si legge sul sito del Corriere della Sera.

Le nuove regole valide dal primo marzo introducono l’udienza unica in caso di proposizione di giudizio di separazione giudiziale e di divorzio contenzioso. In altre parole quando si fa domanda di separazione in tribunale, le parti possano presentare anche domanda di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio. L’obiettivo è accelerare i tempi dei processi e ridurre i ricorsi in appello e Cassazione, arrivando al divorzio contenzioso non più in 1 anno e mezzo (dati Istat) ma in circa 8 mesi.

Il rito unico, come raccontavamo in questo approfondimento, è utilizzato per effettuare una ricognizione esauriente della situazione familiare completa degli atti introduttivi. Tra i documenti da presentare al giudice quelli relativi alla propria condizione patrimoniale attraverso il deposito dell’elenco dei beni mobili registrati di proprietà, le quote societarie, gli estratti conto dei rapporti bancari e finanziari e la dichiarazione dei redditi degli ultimi tre anni. Spiegava l’avvocato Caporelli Siriati. "In caso di omissioni il coniuge che non attesta la propria reale condizione economica potrà essere condannato dal giudice al pagamento delle spese legali nonché ai danni patiti dalla controparte". Se la coppia ha figli minori negli atti introduttivi gli avvocati dei coniugi dovranno inserire anche il cosiddetto “piano genitoriale”. Di fatto un resoconto dettagliato delle attività che impegnano il minore: dalla scuola alle attività extrascolastiche fino alla gestione delle vacanze.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
separazione divorzio insieme milano
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni

Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni





motori
Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.