A- A+
Cronache
Trattativa Stato-mafia, non è finita. Chiesto appello-bis per vertici del Ros

Trattativa Stato-mafia in Cassazione. La Procura Generale ha chiesto l'appello-bis per gli ex vertici del Ros assolti

E' attesa il prossimo 27 aprile la sentenza della Cassazione nell'ambito del processo sulla trattativa Stato-mafia. Il caso, infatti, non si è ancora concluso: la Procura Generale della Suprema Corte ha chiesto un nuovo processo d'appello per il generale dei carabinieri Mario Mori, il generale Antonio Subranni e l'ufficiale Giuseppe De Donno, tutti ex vertici del Ros (Raggruppamento operativo speciale). Il rappresentate dell'accusa ha chiesto invece la conferma dell'assoluzione per l'ex senatore Marcello Dell'Ultri.

All’esame della sesta sezione penale c’è la sentenza di 2.791 pagine emessa dalla Corte d’Assise d’Appello di Palermo, che il 23 settembre 2021 ha ribaltato la decisione di primo grado assolvendo “per non aver commesso il fatto” l’ex senatore Marcello Dell’Utri, storico braccio destro di Silvio Berlusconi, e “perché il fatto non costituisce reato”, gli ex generali del Ros dei Carabinieri Mario Mori e Antonio Subranni e l’ufficiale Giuseppe De Donno. Sono state confermate solo le condanne al boss corleonese Leoluca Bagarella (ridotta da 28 a 27 anni) e quella al medico Antonino Cinà (12 anni). 

“Non mi aspetto nulla. Il mio stato d’animo? Molto buono”, ha detto il generale dei Carabinieri Mario Mori entrando in Cassazione dove oggi, 14 aprile, si tiene l’udienza per il processo sulla trattativa tra Stato e mafia.

LEGGI ANCHE: Trattativa Stato-mafia, la Procura ricorre in Cassazione. "Sentenza illogica"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
appelloassoluzionecassazionedell'utrimafiapgprocessorosstatotrattativa
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."





motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.