A- A+
Cronache
Trevignano, dopo la Madonna compaiono anche gli angeli. Ma Cecchi Paone...
Madonna di Trevignano (foto Ipa)

Trevignano compaiono anche gli angeli oltre alla Madonna

La vicenda di Gisella -a cui compare la madonna ogni 3 del mese alle ore 15 in punto- è ormai abbastanza nota come lo è la madonnina che tiene in casa e che trasuderebbe sangue e olio. La notizia ha fatto il giro del mondo. Trevignano è un ridente paese posto sulla sponda nord del lago di Bracciano, insieme ad Anguillara e a appunto Bracciano stesso, che dà il nome al lago. Terra di etruschi, latterini e apparizioni mariane per la vicinanza con la madonna di Civitavecchia.

Tuttavia, dopo l’esposto di un investigatore privato la procura di Civitavecchia ha aperto una inchiesta su somme di denaro –fino a 123.000 euro- versate dai credenti alla Cardia e utilizzate in maniera non appropriata, questa l’accusa. I reati ipotizzati possibili sono truffa o abuso della credulità popolare. L’area dell’atterraggio della madonna, in via Campo delle Rose, è posta sotto sequestro e la sindaca Claudia Maciucchi ha previsto la chiusura della strada perché la zona è particolarmente bella con affaccio lago ed ha “valenza paesaggistica e agricola riconosciuta”. Qualche tempo fa sono venuti pure i vigili che hanno dissequestrato l’area permettendo ai proprietari di poter abbattere i manufatti considerati illegali.

Madonna di Trevignano, spunta una seconda veggente

Madonna di Trevignano, blitz dei vigili: rimosso il gazebo della veggente

Da qualche tempo la “veggente” è però contesissima dai media che la invitano nel talk show dietro presumibile lauto compenso. Uno dei piatti forti –è il caso di dirlo- dei “miracoli” è quello noto come la “moltiplicazione degli gnocchi”, un evento che avvenne non sul lago di Tiberiade ma nel frigo della signora Gisella una volta che il cibo non bastava per tutti gli invitati. Da notare che adesso, con il prezzo della pasta alle stelle, il talento farinaceo della signora Gisella non sia del tutto trascurabile. Ricordiamo anche che Gisella si era trasferita dalla Sicilia a Trevignano dopo una condanna in primo grado per bancarotta a Messina. Il sangue della madonna, sarebbe di maiale, ma tutta la vicenda è avvolta in una coltre di mistero.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cecchi paonemadonna trevignanotrevignano
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

Guarda il video

Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini





motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.