A- A+
Cronache
Manovra, UNIRIMA chiede stop alla TARI e adeguamento al Testo Unico Ambientale

Stop alla TARI e adeguamento del sistema di tassazione sui rifiuti alle disposizioni introdotte dal Testo Unico Ambientale con il recepimento della Direttive Europee. È quanto chiede da UNIRIMA, l’Unione Nazionale delle Imprese del Recupero e Riciclo Maceri, con un appello alle forze politiche al fine di non vanificare le importanti novità introdotte con il recepimento del cosiddetto Pacchetto Economia Circolare in materia di detassazione. “Se non si procede subito alla modifica del sistema di tassazione, si rischia di affossare l’intero sistema dell’Economia Circolare” dichiara il Presidente di Unirima, Giuliano Tarallo.

L’arrivo in aula della Legge di Bilancio è l’occasione per adeguare e implementare questi cambiamenti. La soluzione più efficiente - come già riportato da Unirima alle forze politiche - è  adeguare la legge istitutiva della TARI alle disposizioni introdotte dal D.lgs 116/2020 nel Dlgs 152/06 che modificano le definizioni di rifiuti ed eliminano l’assimilazione, levando pertanto la privativa dei Comuni sui rifiuti prodotti dalle utenze non domestiche e quindi l’esclusione dalla corresponsione della tariffa per quei rifiuti prodotti da utenze non domestiche ed avviati a recupero avvalendosi del mercato.

Ci sono migliaia di imprese attive nel recupero e nel riciclo dei rifiuti che subiscono ancora gli effetti della obsoleta TARI, ancora slegata dal servizio erogato, e chiedono il suo superamento in favore delle nuove disposizioni tariffarie e della detassazione completa delle attività economiche che affidano la gestione dei rifiuti al mercato. Se davvero si crede nella Green Economy, prima di iniziare a discutere sulle modalità di gestione dei fondi del Recovery Fund e di come investire decine di miliardi nei prossimi anni, è opportuno intervenire sui problemi immediati delle imprese apportando dei benefici concreti al comparto dell’Economia Circolare”, conclude il Presidente Giuliano Tarallo.

Commenti
    Tags:
    manovraunirima. taripatrimoniale per impresetesto unico ambientale
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    La naufraga Elisa Isoardi svela "Mio fratello vive da eremita e..."

    Isola dei Famosi news

    La naufraga Elisa Isoardi svela
    "Mio fratello vive da eremita e..."

    i più visti
    in vetrina
    Naomi Campbell foto da infarto per la Venere Nera che salta Sanremo 2021

    Naomi Campbell foto da infarto per la Venere Nera che salta Sanremo 2021


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes Classe C: per non passare inosservati

    Nuova Mercedes Classe C: per non passare inosservati


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.