A- A+
Cronache
Vaticano, Becciu: "Porta la registrazione del Papa". Nuove chat del cardinale

Vaticano, le nuove intercettazioni di Becciu. Il piano di famiglia

Sul caso dello scandalo Vaticano emergono nuovi retroscena. Spuntano nuove chat del cardinale Becciu e di familiari e amici, da cui si capisce che la mossa di registrare la telefonata del Papa non fu casuale. Mario, il fratello dell'ex Sostituto del Segretario di Stato nella Santa Sede - si legge sul Fatto Quotidiano -, non sapendo di essere intercettato si rivolgeva così all'amica di famiglia, autrice della registrazione della chiamata al Pontefice. "Porta la registrazione", "ordine di A". Il fratello del cardinale, parlava a Maria Luisa Zambrano, l’amica di famiglia che viene indicata come l'autrice della registrazione telefonica.

In quella chiamata, Becciu - prosegue il Fatto - chiedeva al Papa di dare una versione a lui favorevole nell’inchiesta sui fondi della Santa Sede. La frase – riportata da AdnKronos – è contenuta in un’informativa della Gdf di Oristano, ora agli atti del processo in Vaticano. Zambrano non è indagata. Lo scambio di messaggi tra Mario Becciu e la Zambrano avviene il giorno dopo la telefonata, domenica 25 luglio. La donna, secondo l'informativa, sarebbe stata anche in stretti rapporti con Cecilia Marogna, l'agente dell'Intelligence che si occupò del caso del riscatto della suora in Mali, ottenendo 500 mila € dalla Santa Sede.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
becciupapa francescovaticano
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete





motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.