A- A+
Cronache
Voghera, l'assessore sceriffo. "Nella sua Beretta trovate munizioni da guerra"
Voghera: Massimo Adriatici

Voghera, l'assessore sceriffo. "Nella sua Beretta munizioni da guerra"

Massimo Adriatici, l'assessore sceriffo della Lega che ha sparato e ucciso un uomo a Voghera la sera del 21 luglio scorso, resta ai domiciliari. Nella sua Beretta, l'arma che ha esploso il colpo mortale - si legge su Repubblica - sono stati trovati proiettili non comuni, vietati persino in guerra, di tipo espansivo, con una probabilità di uccidere più alta rispetto a quelli normali. L’ex assessore leghista avrebbe avuto la sua Beretta caricata da proiettili hollow point, conosciuti anche come proiettili dum dum, caratterizzati da un piccolo foro sulla punta dell’ogiva, così da aprirsi e provocare maggiori ferite al momento dell’impatto su un corpo. È quanto sostengono gli avvocati che assistono i familiari del marocchino ucciso a 39 anni in piazza Meardi a Voghera.

L’analisi sui proiettili - prosegue Repubblica - è contenuta nella consulenza del perito balistico, lo specialista incaricato dai due avvocati di analizzare la pistola, i 7 bossoli rimasti nel caricatore e quello che ha ucciso Boussettaoui. Un documento allegato alla memoria depositata dai due legali contro la richiesta di revoca dei domiciliari, presentata invece dagli avvocati di Adriatici, secondo cui erano cessate le esigenze cautelari. Adriatici la sera dell'uccisione aveva appena raccolto le lamentele del titolare del bar Cervinia e aveva deciso di pedinare il magrebino fino al luogo della tragedia. Ora, se gli esiti della consulenza della difesa saranno confermati dalla perizia affidata ai Ris di Parma, la posizione del leghista potrebbe aggravarsi.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    vogheraadriaticiassessore adriaticiassessore killer vogheraassessore lega vogheraomicidio voghera assessorecronache voghera
    in evidenza
    Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

    Quirinale/ Rete scatenata

    Mentana all'inizio della maratona
    Il Colle, il voto e l'ironia social

    i più visti
    in vetrina
    Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

    Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO





    casa, immobiliare
    motori
    Mini classica si converte all'elettrico

    Mini classica si converte all'elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.