A- A+
Culture

Da Londra alla Toscana, passando per l’Ohio, San Francisco, New Orleans, Londra e l’India. È questo, in estrema sintesi, l’intenso percorso che ha portato Brad Brubaker, americano, e Paul Feakes, inglese, a Pietrasanta, dove nel 2011 hanno aperto la galleria Accesso. Un viaggio inverso rispetto a quello di tanti italiani che scappano dal Belpaese: Brad e Paul, qui, hanno trovato l’America.
E se l’Italia è entrata nel loro cuore, Brubaker e Feakes hanno saputo portare anche un po’ di America in Italia, non solo dando spazio a numerosi artisti internazionali, ma anche ospitando personaggi di spicco della mondo culturale statunitense.
 
Per l’estate 2014, infatti, oltre ad esporre i lavori di Adam Markovic (Chicago, 1972) per la sua prima personale italiana e le opere di 7 artisti della New York Academy of Art per la collettiva Visual Intelligence, Accesso Galleria accoglierà un’ospite d’eccezione: Eileen Guggenheim.
 
Eileen Guggenheim, presidente del consiglio di amministrazione della New York Academy of Art, è tra le donne più influenti della scena culturale americana e porta avanti le diverse attività di mecenatismo e sostegno delle arti già avviate nel secolo scorso dai notissimi Solomon e Peggy.
È stata membro del consiglio di amministrazione della Princeton University, fondatrice e presidente della Fondazione Villore, organizzazione di beneficenza che sostiene l'istruzione e le arti, ha insegnato alla Princeton University, alla University of California di Santa Barbara e alla stessa New York Academy of Art.
 
La Guggenheim sarà a Pietrasanta in occasione dell’apertura della collettiva Visual Intelligence. Opere recenti dalla New York Academy of Art il 2 agosto 2014.
 

Tags:
guggenheimpietrasanta
in evidenza
Conte, che passione con Olivia L'ex premier non resiste ai baci

I due paparazzati a Roma- FOTO

Conte, che passione con Olivia
L'ex premier non resiste ai baci


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra


motori
Nuove Alpine A110 R, progettata per la pista omologata per la strada

Nuove Alpine A110 R, progettata per la pista omologata per la strada

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.