A- A+
Culture
I colori del Bosone di Higgs: una mostra tra arte e scienza

"I colori del Bosone di Higgs. Percorsi tra Arte e Scienza". La mostra

Dal 10 al 28 gennaio nella Sala delle Esposizioni dell'Accademia delle Arti del Disegno, in via Ricasoli n.68 a Firenze, sarà visitabile la mostra itinerante "I colori del Bosone di Higgs. Percorsi tra Arte e Scienza". L'esposizione rappresenta l'evento conclusivo, per Firenze, del progetto "Art & Science across Italy", coordinato da Pierluigi Paolucci, ricercatore della sezione dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) di Napoli e del Cern di Ginevra. "Art & Science across Italy" è un'iniziativa organizzata per le classi del triennio delle scuole superiori italiane dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), dal Cern di Ginevra e dall'esperimento Cms di Lhc nell'ambito del progetto europeo Creations (finanziato dal programma Eu Horizon 2020). Il proposito è avvicinare gli studenti al mondo della scienza e della ricerca scientifica, usando l'arte come linguaggio universale. ''Art & Science across Italy'', nasce nell'ambito del movimento culturale denominato Steam (Science, Technology, Engineering, Art e Mathematics) che, oggetto di crescente interesse, ha introdotto l'arte tra le discipline più strettamente scientifiche, provando ad accomunare la creatività del settore scientifico con quella in ambito artistico. Sara` l'arte, quindi, il linguaggio attraverso il quale si stabilirà il dialogo tra il mondo della scienza e della ricerca e la comunità scolastica che rappresenta la futura generazione di possibili scienziati e ricercatori. 

Realizzato in collaborazione con l'Università di Firenze e l'Accademia delle Arti del Disegno, con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e il patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Firenze e della Città Metropolitana di Firenze, "Art & Science across Italy" ha coinvolto i Licei Scientifici Leonardo Da Vinci e Rodolico di Firenze ed Enriques Agnoletti di Sesto Fiorentino, il Liceo Artistico Statale Leon Battista Alberti di Firenze e il Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino. Cristina Acidini, presidente dell'Accademia delle Arti del Disegno, sottolinea che "l'Accademia, che ha nella sua missione la promozione di tutti i saperi oltre che di tutte le arti, è ben lieta di accogliere questa originale iniziativa, che potrà favorire l'avvicinamento dei giovani - a cominciare dai vicini studenti dell'Accademia di Belle Arti - al mondo delle scienze, anche attraverso i fenomeni visivi". Pierluigi Paolucci, responsabile del progetto "Art & Science across Italy", afferma: "i più di 3000 studenti afferenti al progetto e le 240 composizioni artistiche raggiunte con la tappa di Firenze sono un chiaro segno di quanto sia interessante ed attuale il tema del connubio tra arte e scienza. L'entusiasmo degli studenti e dei docenti dei licei fiorentini ci ha davvero colpito positivamente e ci ha ancora una volta resi felici per aver contribuito a mettere in evidenza la creatività e l'originalità degli studenti italiani. Vorrei infine ringraziare il direttore della sezione Infn di Firenze, Oscar Adriani, Mariaelena Fedi, Elena Vannuccini e Simone Paoletti per aver organizzato e svolto ogni fase del progetto con professionalità e dedizione davvero uniche". 

Dopo una prima fase che ha previsto lo svolgimento di seminari e visite in laboratorio per introdurre i concetti di base della fisica delle particelle elementari e illustrare agli studenti le attività di ricerca svolte dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dal Cern di Ginevra, "Art & Science across Italy" ha invitato gli studenti a realizzare un elaborato artistico ispirato alle informazioni e suggestioni derivate dall'esperienza in laboratorio. Le opere prodotte dagli studenti sono state selezionate da una commissione internazionale, premiate e poi esposte nella mostra itinerante denominata "I colori del Bosone di Higgs". I migliori studenti delle scuole fiorentine saranno premiati in occasione di un incontro il 24 gennaio presso l'Aula Magna del Rettorato dell'Università di Firenze e invitati a partecipare, nella primavera 2018, ad un master in Arte e Scienza presso i laboratori del Cern di Ginevra. Le prime dieci opere saranno selezionate per partecipare alla competizione nazionale. Oltre a Firenze, hanno partecipano al progetto, che ha una durata di due anni (2017-2018), anche alcune scuole di Milano, Venezia, Padova e Napoli, coinvolgendo più di 3000 studenti.

L'esposizione allestita all'Accademia delle Arti del Disegno, quindi, ospita 55 opere realizzate degli studenti fiorentini, insieme a 26 opere che fanno parte della collezione art@Cms del Cern, che già da anni promuove la creazione di opere d'arte ispirate al mondo della fisica delle particelle. L'evento conclusivo del progetto "Art & Science across Italy", si svolgerà a aprile 2018 a Napoli, dove saranno invitati tutti gli studenti, i professori, gli artisti e i ricercatori che hanno preso parte al progetto. Alla mostra di Napoli saranno esposte tutte le composizioni artistiche premiate localmente e saranno selezionati e premiati i gruppi vincitori del progetto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
i colori del bosone di higgsbosone higgs mostramostra bosone higgs
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.