A- A+
Culture
Il Vangelo secondo Don Forex. Manuale di trading on line per neofiti

Luigi Boadi, alias Don Forex è l’autore del libro “Il Vangelo secondo Don Forex”- Manuale di trading on line per neofiti e non solo, finito un mese fa, che verrà lanciato oggi, con prefazione del Professor Angelo Ciavarella, che si occupa di analisi finanziaria "al quale sono piaciuti molto i risultati che abbiamo ottenuto e il nostro stile”. Esperto di  mercati finanziari, broker, anche se giovanissimo, è partito con il trading ben 5 anni fa. “Vedevo lo stile di vita dei trader, a quel tempo lavoravo come commerciale per un’azienda di marketing , ero affascinato da modo di investire die traders” -dice- “all’inizio ho perso soldi, ho investito. Poi, ho pensato che, mentre io perdevo soldi, qualcuno, nel mondo, li stava vincendo e in pochi minuti. Ho studiato, per non andare alla cieca, ho fatto diversi corsi, ho sperimentato l’esperienza sulla mia pelle, verificando le strategie”.

Come ti sei organizzato in questa professione?

“Ho creato una community che dà la possibilità a tutti di fare trading, grazie a un software che coinvolge cliente e followers; non volevo fare tutto da solo, i mercati sono volatili-soprattutto quest’anno-ho ideato un blog che oggi conta un migliaio di utenti, mi sono circondato di altri traders che ogni giorno postano la loro vision del mercato. La gente interagisce. Abbiamo automatizzato tutto, creato un expert, algoritmo che dà il modo ai clienti di comunicare con il trading e conoscerlo”.

Il trading è una realtà che esiste ed è ampiamente regolamentata; ci sono campagne, fondi istituzionali; Boadi vuole far capire che ogni scelta fatta si ripercuote sui mercati, è una goccia nel mare dell’economia globale!"

Il libro cosa insegna?

“Traccia le basi per capire come funziona il trading, accompagnando il lettore ad un’analisi più profonda, a partire dalla scelta dei broker , analisi dei grafici, piani operativi; scorre velocemente in modo fluido, alterna fasi tecniche a storie, aneddoti, allegorie, esempi semplici riguardanti il comportamento del mercato in quel particolare momento”. Qui il link ad Amazon

donforex cop nuova

 

 

Perché questo titolo?

“Ho voluto chiamare questo libro Il Vangelo Secondo Don Forex, in maniera forse un po’ provocatoria, semplicemente perché la parola «vangelo» deriva dal greco e vuol dire letteralmente “buona notizia” – come quella che spero di darti mostrandoti quanto il guadagno possa essere accessibile. Ma con il mercato non si può scherzare, e non la si può prendere certo alla leggera. Guidati da cattivi insegnanti, o semplicemente disinformati, tanti trader operano senza una buona gestione del rischio e senza conoscenze salde a cui appigliarsi. Se leggerai attentamente questo libro, se saprai avere cura dei tuoi soldi, se saprai strutturare un tuo piano operativo e se ti terrai bene informato, allora le borse mondiali diventeranno per te  opportunità incredibili, da sfruttare come vorrai, sempre sostenuto dalla Don Forex, la community numero uno in Italia per tutti i veri appassionati della finanza”.

 Come consideri questo settore?

“E’ un bel mondo, certamente bisogna disporre di un capitale, ma grazie allo studio alla dedizione e costanza ed anche ad una guida che in questo caso può essere il libro, il trader  neofita potrà levarsi delle soddisfazione e sfruttare a proprio vantaggio i benifici del mercato"

Cosa hai in programma a brevissimo?

"Continuare a far crescere la nostra community e continuare ad aumentare la consapevolezza che i mercati finanziari sono una realta parallela e sovrapposta alle nostre vite oltre a parlare tutti i giorni de movimenti del mercato ogni venerdì  sui nostri social ho creato un programma ‘’ le Chicche del Don’’, format di analisi del mercato e la mia visione per le settimana successive invitando  spesso ospiti importanti .grande riscontro da parte degli utenti . Nel finale, poi, c’è il lancio del libro”.

Per il futuro, invece, cosa prevedi?

“Un corso avanzato interattivo con presenza di analisti e trader in sala che comprendono 30 lezioni interattive e un programma vero e proprio. Alla fine ci sarà anche un attestato. Ma non voglio fare grandi spoiler"

Quali sono le caratteristiche del perfetto trader?

donfo1

“Approcciarsi alla vittoria e alla sconfitta con lo stesso atteggiamento; non farsi prendere troppo dalla vittoria, né perdersi d’animo nella sconfitta. E’ come fare il chirurgo, bisogna sapere cosa può andare bene e cosa male, non considerare quanto profitto si puo’ fare, ,a valutare la perdita. Bisogna essere imprenditore di se stessi; si è liberi, con il proprio pc, cellulare, tablet, ma non è un approccio da scommesse o casinò.

L’80% perde soldi per un cattiva gestione del rischio, non ha un piano, non sa cosa sta facendo, non è focalizzata sulla perdita, ma solo sul guadagno. Bisogna avere senso dell’equilibrio, sangue freddo, buona gestione del rischio e della pressione psicologica e un approccio a 360 gradi del mercato. Alcuni si soffermano solo su grafici e analisi tecnica, ma bisogna avere una visione globale, sapere cio’ che accade fuori, i mercati sono realtà parallele”. Nel mio libro insegno come io opero sui mercati ,la mia psicologia e tutto quello che mi ha permesso al’ età di 27 anni di essere libero finanziariamente .

Da bambino sognavo di diventare ricco. Ma ora che faccio questa vita, il mio sogno è aiutare più persone possibili a sfruttare le opportunità dei mercati, per ottenere una rendita ulteriore, avere più tempo per sé e per chi amano, conoscere meglio il mondo, non solo per come ci viene raccontato, ma per il modo in cui le mani forti lo condizionano e influenzano ogni secondo”.

Qui il link ad Amazon

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    vangelo secondo donforexmanualetrading on lineneofitiluigi boadifrancesca lovatelli
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.