A- A+
Culture

"Se l'annunciata chiusura di Miss Italia dipende unicamente da una disaffezione del pubblico, un calo d'ascolti che rende meno appetibile per il mercato pubblicitario un contenitore di questa natura, il rischio vero è che i diabolici autori di programmi tv ne inventino anche di peggiori". La filosofa dell'Università di Bari Francesca Romana Recchia Luciani commenta con Affaritaliani.it la cancellazione del programma storico Miss Italia.  "Se invece, come fortemente ci auguriamo, questa scelta dipende da un ripensamento intorno ai modelli sub-culturali proposti al grande pubblico, potrebbe essere il segnale positivo di una svolta nella considerazione pubblica delle donne. Purtroppo risulta poco credibile questa seconda ipotesi se consideriamo che quello televisivo appare, anche rispetto ai new media, come uno spazio del tutto ingessato e bloccato dal dominio del puro fattore economico-commerciale, per cui temo che, al di là di una indispensabile rivoluzione culturale sul ruolo sociale delle donne che investa l'immaginario collettivo, in realtà le ragioni di questa scelta abbiano di culturale ben poco. Può anche farci piacere, ma non c'è troppo da illuderci, circolano infatti moltissimi altri programmi per il grande pubblico non certo meno decadenti sul piano culturale e sicuramente altrettanto mortificanti per le donne".

Tags:
raimiss italia
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.