A- A+
Culture
La scala, a teatro la commedia che mette a nudo le relazioni

Dal 16 marzo al 2 aprile 2017 al Teatro Martinitt di Milano

Dal 16 marzo al 2 aprile 2017 tutti pronti a salire su “La scala”, la freschissima commedia di Giuseppe Manfridi diretta da Michele La Ginestra. Dopo lo straordinario successo di pubblico e di critica ottenuto a Roma arriva al Martinitt di Milano “La scala”, la nuova esilarante commedia  tratta dall’ ultimo capolavoro del drammaturgo più rappresentato al mondo Giuseppe Manfridi e per la regia firmata dall’estro di Michele La Ginestra, messa in scena da sei giovani talenti derivanti dal mondo del cinema , della fiction e della televisione. Ma la vera protagonista è  lei “la scala” a stravolgere il clima festoso e mondano del seminterrato nel quartiere romano.

"La scala" è un vero e proprio duello a sei, dal ritmo serratissimo, che si consuma durante un cocktail organizzato per festeggiare la ristrutturazione di un seminterrato al Nuovo Salario di cui hanno da poco preso possesso Mirko e Miriam. Con loro, una coppia di vecchi amici (Corrado e Terry) e un’altra coppia da poco conosciuta (Nicolò ed Elvi) che abita nello stesso palazzo. Fiore all’occhiello dell’approssimativo restyling, una scala che collega direttamente il seminterrato col marciapiede di fuori. Un estroso escamotage ideato per evitare, a chi debba entrare e uscire, complicati giri nel cortile esterno. 

Le tre coppie si comportano come se stessero a un ricevimento della regina Elisabetta: complimenti mirabolanti, mondanità al limite dell'enfasi, smancerie esagerate, finché una piccola scintilla incendia una polveriera di emozioni represse, offese e malintesi che risvegliano vecchi scheletri tenuti nascosti nell'armadio, antichi rancori che colgono l'occasione per riemergere e colpire duro.

E sarà la scala a svolgere un ruolo determinante in questa guerra senza esclusione di colpi. La scala come simbolo, la scala come elemento architettonico, la scala come collegamento fra i piani bassi e i piani alti, insomma una vera e propria protagonista illuminata dalla pirotecnia dei dissapori umani.

Commedia aspra quanto esilarante, ‘La scala’ mette a nudo ciò che in qualche parte di noi quasi tutti siamo. Doppi e tripli, anche se sinceri. E dunque, spesso, come in questo caso, tremendamente comici.

"Quando mi hanno chiesto di dirigere dei giovani attori in un testo di Giuseppe Manfridi, non ho esitato a dire di sì - racconta Michele La Ginestra -. I n primis perché adoro la scrittura di Manfridi, diretta, snella, impregnata di “quotidianità”…un testo profondo ed, al contempo, brillante. Poi, dirigere dei promettenti e validi trentenni, è un toccasana contro l’invecchiamento…mi è sempre piaciuto mettere a disposizione dei colleghi più giovani la mia esperienza, ed è un piacere, ed un privilegio, sentirsi così ascoltati...cresceranno anche loro, ma per il momento me li godo, mentre “pendono dalle mie labbra”! Da ultimo, mi intriga il fatto di far vivere, e rendere protagonista, una scala, metafora di mille nostre incomprensioni…sarebbe la prima volta per me, un oggetto inanimato, padrone della scena! Chissà non ci stupisca con la sua interpretazione. In ogni caso, riuscire a farvi ridere, con intelligenza ed originalità, è il risultato che ci prefissiamo…e le premesse ci sono tutte!"

La scala

di Giuseppe Manfridi

con

Francesco Mastrorilli (Nicolò), Barbara Clara (Elvi),

Gabriele Carbotti (Mirko), Marina Marchione (Miriam),

Fabrizio D’Alessio (Corrado), Samantha Fantauzzi (Terry)

Costumi Marco Della Vecchia – Scene Augusto Sandri

Regia Michele La Ginestra

 

 

TEATRO MARTINITT E BIGLIETTERIA
via Pitteri 58 (zona Lambrate) 20134 Milano

tel. 02 36.58.00.10 - info@teatromartinitt.it

Orario spettacoli

Giovedì e venerdì: ore 21.00
Sabato: ore 17.30 e 21.00
Domenica: ore 18.00


Prezzi biglietto
Biglietti intero € 22

ridotto G/A € 16

Tags:
la scala teatrola scala commediala scala teatro martinitt
in evidenza
Excel, scoppia la polemica social "E' più importante della storia"

Il dibattito sulla scuola

Excel, scoppia la polemica social
"E' più importante della storia"

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT

Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.