A- A+
Culture

La National Gallery ha scelto e ha scelto un italiano. Secondo quanto riportato dal Financial Times e ripreso dal Fatto Quotidiano sarà Gabriele Finaldi a guidare una delle più grandi istituzioni culturali britanniche.

Finaldi è attualmente direttore aggiunto del Prado di Madrid e nonostante le voci non vengano né confermate né smentite sia dal Prado che dalla National Gallery, il 49enne dovrebbe effettivamente prendere il posto lasciato da Nicholas Penny.

Finaldi è italiano, ma è nato a Londra nel 1965. Ha studiato al prestigioso Dulwich College di Londra, ma anche a Napoli e a Piacenza. Poi è tornato a Londra dove si è laureato in Storia dell'Arte presso il Courtauld Institute of Art nel 1989 . Da lì una carriera senza sbavatura. Nel 1992 è stato nominato curatore della pittura italiana e spagnola, proprio alla National Gallery, dove è rimasto fino al 2002, quando è stato chiamato al Museo del Prado e dove è stato responsabile delle collezioni, dei progetti di ricerca, delle esposizioni e del restauro. I media spagnoli ne hanno sempre parlato benissimo , come "l'uomo che ha reinventato il Prado".

Il mercato dei curatori d'arte dunque si svolge a livello internazionale. Si scelgono i migliori ed è il curriculum a fare la differenza. "La gestione dell'arte non è più solo conservazione (come si crede in Italia), ma anche valorizzazione e commercializzazione".

Tags:
national gallery
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.