A- A+
Culture
Opera di Roma, in scena la prima della Manon Lescaut

Sospeso lo sciopero, la prima della Manon Lescaut di Giacomo Puccini diretta dal maestro Riccardo Muti è andata in scena al Teatro dell'Opera di Roma. Presente il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini e il sindaco Ignazio Marino che ha espresso soddisfazione per la revoca dello sciopero. Teatro gremito, applausi e ovazioni per il debutto dell'opera e della coppia Netrebko- Muti. La celebre soprano russa, Anna Netrebko, ha vestito per la prima volta i panni dell'eroina, di Puccini e per la prima volta ha esordito al Costanzi e con il maestro italiano. La regia è di Chiara Muti, figlia del direttore d'orchestra. "Ha prevalso il senso di responsabilità - ha dichiarato il sovrintendente del Teatro dell'Opera di Roma, Carlo Fuortes - non credo ci saranno problemi per le repliche, stiamo lavorando all'accordo con i sindacati e i lavoratori". E sui problemi che potrebbero derivare dal blocco del decreto salva Roma non esprime preoccupazioni "ne ho parlato stasera con il Presidente Napolitano ed il sindaco Marino: sicuramente si troverà una soluzione". L'annuncio allo stop, deciso dai tre sindacati Slc-Cgil, Fials-Cisal e Libersind-Confsal è arrivato alla fine di una notte di agitate riunioni all'interno del teatro. E stamattina, nonostante la revoca dello sciopero per permettere la prima dell'opera di Puccini, i lavoratori si sono riuniti davanti al Costanzi per chiedere che le "trattative" per risanare l'ente lirico continuino. I sindacati fanno sapere di essere stati convocati per un tavolo di conciliazione con la nuova dirigenza. Al termine del quale dicono " decideremo sul destino delle repliche della Manon".

Tags:
opera di romamanon lescaut
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.