A- A+
Culture
Papa Francesco, libro social: "Chiedete". Lui risponderà alle domande

Nel corso dell’incontro fra Papa Francesco e Scholas Occurrentes, svoltosi oggi nell’Aula del Sinodo a Roma, è stato presentato il nuovo progetto editoriale di Mondadori realizzato in collaborazione con Scholas Occurrentes e la start up eFanswer: "Chiedete. Le mie risposte alle vostre domande", un libro che verrà pubblicato nei prossimi mesi in Italia e all’estero.

Chiedete. Le mie risposte alle vostre domande non è semplicemente un libro ma un “evento social internazionale”.  Papa Francesco invita infatti i giovani di tutto il mondo a fargli delle domande attraverso il sito www.askpopefrancis.scholasoccurrentes.org, sviluppato insieme alla start up eFanswer e disponibile in cinque lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo e portoghese. Si può chiedere tutto, non ci sono argomenti o temi predefiniti,  l’importante è che quello che si desidera sapere nasca dal cuore.

Le domande verranno raccolte e selezionate da Mondadori e da Scholas Occurrentes sulla base di due criteri principali: la varietà e l’originalità, così da permettere a Papa Francesco di mostrare il suo pensiero su temi mai affrontati fino ad ora. Le risposte del Santo Padre saranno pubblicate in questo libro che uscirà nei prossimi mesi e i cui diritti saranno venduti in tutto il mondo. A curarlo sarà Tiziana Lupi, giornalista, già autrice per Mondadori de Il nostro Papa, una biografia illustrata di Papa Francesco uscita nel 2014, e curatrice de La mia idea di arte, il libro uscito lo scorso anno, sempre per Mondadori, in cui PapaFrancesco ha raccontato per la prima volta il suo pensiero sull’arte.

Chiedete. Le mie risposte alle vostre domande è un vero e proprio libro social,  che usa le nuove forme di comunicazione per mettere in contatto il Santo Padre con le persone di ogni angolo del pianeta. Una sorta di libro intervista collettivo, di nuova concezione, un grande dialogo virtuale tra Papa Francesco e i giovani di tutto il mondo, di qualsiasi classe sociale e confessione religiosa che, grazie a internet, possono porre le loro domande proprio come se lo avessero di fronte.

Nel corso dell’incontro Papa Francesco ha sottolineato quanto sia fondamentale imparare a dialogare. Perché nel dialogo tutti vincono e nessuno perde. Perché dialogo significa costruire ponti. Tiziana Lupi, che ha presentato il progetto, si è ricollegata proprio a questo concetto per descriverlo: “Con questo libro, insieme a Scholas Occurrentes e a Mondadori noi abbiamo cercato proprio di aprire una porta a questo dialogo. Senza filtri, perché i ragazzi potranno fare direttamente le loro domande attraverso la piattaforma web. L’intento è proprio quello di aprirsi all’ascolto e al dialogo, due strumenti fondamentali, come sostiene Papa Francesco, per creare un mondo diverso”.  Le prime due domande sono state formulate da due dei 12 youtuber presenti all’incontro. Le risposte, che il Santo Padre ha dato immediatamente, saranno le prime ad entrare nel libro.

Questo progetto è realizzato in collaborazione con Scholas Occurrentes, un’Organizzazione Internazionale di Diritto Pontificio creata da PapaFrancesco che si occupa di giovani ed educazione allo scopo di promuovere l'integrazione sociale e la cultura dell’incontro per la pace, e grazie a una piattaforma tecnologica ed editoriale sviluppata dalla start up eFanswer.

Tags:
papa francesco libro socialpapa francesco libro "chiedete"
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.