A- A+
Culture
jr bnf 500

JR, l'artista "anonimo", colpisce ancora. Stavolta il suo camion (che sembra essere il suo unico e vero studio ambulante) arriva alla Bibliothèque nationale de France per proseguire nel grande progetto d'arte participativa "Inside Out", lanciato nel 2011, che prevede intere città tappezzate di giganti foto-tessere. Il senso? Rendere "pubblico" lo sguardo (e quindi l'anima) di tutti. Sempre nascosto dietro i suoi occhiali scuri, l'artista installerà un immenso trompe-l’œil su una delle torri della Bibliothèque nationale de France per trasformarla in una gigante macchina da fototessera. Una volta trasformata la torre, l'artista inviterà la gente a lasciarsi riprendere. L'insieme delle immagini incollate sulla BnF faranno parte del più grande progetto mai realizzato di arte di street art partecipativa. La storia dell'idea e della sua relizzazione sarà nei cinema francesi dal 13 novembre con Social animals, il film di Alastair Siddons.

IL SIGNIFICATO - L'artista propone alle persone di farsi fotografare. Poi lo studio newyorkese di JR si incarica di stampare l'immagine in grande formato e di inviarla alla persona fotografata per una somma modesta (da 6 a 8 euro) o gratuitamente. Quest'ultima sarà invitata a incollarla dandole un senso o inserendola in un progetto. La persona rappresentata sarà una dei 170.000 partecipanti al progetto. Inside Out è già stato rappresentato al Centre Pompidou nella metà del 2011 con una cabina di foto automatiche, poi agli incontri di Arles lo stesso anno e non ha cessato di evolvere. I ritratti di JR sono stati proposti a Times Square, New York nel maggio 2013.

Tags:
jrparigi
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.