A- A+
Culture
Rimini Protokoll (Haug/Kaegi/Wetzel) Berlino

Di Silvia Viterbo

Una azione partecipativa di gruppo sulla nostra appartenenza all’Europa, svolta in una casa che ospita in maniera allegra e disinvolta. Rimini Protokoll, oppone all’astrazione del concetto di Europa, la concretezza della  relazione che si può instaurare fra sconosciuti che condividono lo spazio di un appartamento. Quindici persone coinvolte in uno spettacolo che intreccia storie personali ai meccanismi politici europei. Storie di ognuno, esperienze, ricordi mescolati alle informazioni tecniche sulla nostra Europa, in un clima rilassato e molto cordiale con intorno la campagna marchigiana che appare dalle finestre. Si chiacchiera, si ride, ci si racconta, si raccolgono i dati europei messi a disposizione e si crea una rete che si muove da porta a porta in tutto il continente. Rimini Protokoll, è un collettivo di tre registi tedeschi il cui teatro ha attori presi sempre dalla vita vera senza artifici o mediazioni. Esperienza molto interessante.  

Tags:
rimini protokoll (haug/kaegi/wetzel) berlino
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.